Indietro

ⓘ Le stelle fredde




                                     

ⓘ Le stelle fredde

Lasciato dalla sua donna, il protagonista di questo romanzo lascia la città per trasferirsi in campagna, in una casa ereditata. Qui viene sospettato dellomicidio di un abitante del luogo che nutriva per lui antichi rancori. Luomo, per sottrarsi agli interrogatori, si nasconde non lontano dalla casa, in un luogo solitario tra le colline, dove incontra un poliziotto filosofo ed un enigmatico personaggio che si rivela essere il fantasma di Dostoevskij.

                                     

1. Accoglienza

Il libro conobbe un discreto successo di pubblico e di critica, documentato, appunto, sia dallassegnazione del premio Strega nel 1970, sia dalle traduzioni in rumeno, spagnolo, giapponese e altre lingue.

                                     

2. Edizioni

  • ES Guido Piovene, Las Estrellas frias, traduzione di Fernando Gutiérrez, Barcellona, Noguer, 1970.
  • Le stelle fredde, in Oscar, Mondadori, 1976.
  • Le stelle fredde, in Oscar Classici moderni n.230, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1995-2008, ISBN 978-88-04-58113-0.
  • Le stelle fredde, in Scrittori Italiani e Stranieri, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1970.
  • Le stelle fredde, prefazione di Massimo Onofri, Collezione Premio Strega, Torino, UTET, 2006, ISBN 978-88-02-07521-1.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...