Indietro

ⓘ Roldano Lupi



Roldano Lupi
                                     

ⓘ Roldano Lupi

Con la nascita della televisione gli impegni di Lupi si spostarono progressivamente dal grande al piccolo schermo, nel quale fu protagonista di spettacoli di prosa e sceneggiati televisivi come Canne al vento, del 1958, regia di Mario Landi, Mont Oriol, di Claudio Fino, sempre del 1958, Lisola del tesoro, del 1959, di Anton Giulio Majano, Tom Jones, di Eros Macchi, del 1960 e Una tragedia americana, del 1962, La donna di fiori, miniserie televisiva con il tenente Sheridan, e la fiera della vanità, del 1967, ancora per la regia di Majano.

Seguiranno poi La sciarpa di Guglielmo Morandi del 1963, I miserabili di Sandro Bolchi del 1964, David Copperfield del 1965 ancora di Majano.

Nello stesso anno prese parte a Questa sera parla Mark Twain di Daniele DAnza. Fu poi in altri teleromanzi fra cui La mie prigioni di nuovo di Bolchi del 1968 ed Eleonora, di Silverio Blasi, del 1973.

La sua intensa attività teatrale e televisiva si protrasse fino al 1979 quando apparve per lultima volta in Racconti di fantascienza di Blasetti.

Lupi è stato sposato con lattrice del teatro veneto Pina Bertoncello.

È sepolto nel Cimitero Flaminio di Roma.

                                     

1. Filmografia parziale

  • Amanti senza amore, regia di Gianni Franciolini 1947
  • Giacomo lidealista, regia di Alberto Lattuada 1943
  • Sogno damore, regia di Ferdinando Maria Poggioli 1943
  • Il vetturale del Moncenisio, regia di Guido Brignone 1954
  • La vendetta dei gladiatori, regia di Luigi Capuano 1964
  • Ledera, regia di Augusto Genina 1950
  • La porta del cielo, regia di Vittorio De Sica 1944
  • Il cappello da prete, regia di Ferdinando Maria Poggioli 1944
  • Altri tempi, epis. La morsa, regia di Alessandro Blasetti 1952
  • Nessuno torna indietro, regia di Alessandro Blasetti 1943
  • Frine, cortigiana dOriente, regia di Mario Bonnard 1953
  • Langelo del peccato, regia di Leonardo De Mitri e Vittorio Carpignano 1952
  • Il colosso di Roma, regia di Giorgio Ferroni 1964
  • Il mistero del tempio indiano, regia di Mario Camerini 1963
  • La cortigiana di Babilonia, regia di Carlo Ludovico Bragaglia 1955
  • I cavalieri della regina, regia di Mauro Bolognini e Joseph Lerner 1954
  • Kali Yung la dea della vendetta, regia di Mario Camerini 1963
  • Addio, amore!, regia di Gianni Franciolini 1943
  • Il giustiziere dei mari, regia di Domenico Paolella 1961
  • Vivere ancora, regia di Nino Giannini e Leo Longanesi 1944
  • Ladultera, regia di Duilio Coletti 1946
  • Il conte di Montecristo Le Comte de Monte-Cristo, regia di Claude Autant-Lara 1961
  • Il gigante di Metropolis, regia di Umberto Scarpelli 1961
  • Il testimone, regia di Pietro Germi 1945
  • Il diavolo bianco, regia di Nunzio Malasomma 1947
  • Altura, regia di Mario Sequi 1949
  • Luomo dal guanto grigio, regia di Camillo Mastrocinque 1948
  • I mongoli, regia di Riccardo Freda, André De Toth e Leopoldo Savona 1961
  • Duello senza onore, regia di Camillo Mastrocinque 1949
  • Il processo dei veleni, regia di Henri Decoin 1955
  • Gelosia, regia di Ferdinando Maria Poggioli 1942
  • Il fiacre n. 13, regia di Mario Mattoli 1947
  • Maciste nellinferno di Gengis Khan, regia di Domenico Paolella 1964
  • Casa Ricordi, regia di Carmine Gallone 1954
  • Umanità, regia di Jack Salvatori 1946
  • Giudicatemi, regia di Giorgio Cristallini 1949
  • Il delitto di Giovanni Episcopo, regia di Alberto Lattuada 1947
  • Sissignora, regia di Ferdinando Maria Poggioli 1941
  • Le sette sfide, regia di Primo Zeglio 1961
  • Koenigsmark, regia di Solange Térac 1953
  • Lui, lei e il nonno, regia di Anton Giulio Majano 1960
  • La campana di San Giusto, regia di Mario Amendola e Ruggero Maccari 1954
  • Pian delle stelle, regia di Giorgio Ferroni 1946
  • La ragazza di Trieste, regia di Bernard Borderie 1952
  • Il maestro di Don Giovanni, regia di Vittorio Vassarotti e Milton Krims 1952
  • Buffalo Bill, leroe del Far West, regia di Mario Costa 1964
  • Lurlo, regia di Ferruccio Cerio 1950
  • La freccia nel fianco, regia di Alberto Lattuada 1945
  • Il segreto delle tre punte, regia di Carlo Ludovico Bragaglia 1952
                                     

2. Doppiaggio

  • Henry Daniell in Les Girls
  • George Montgomery in La moneta insanguinata
  • Cedric Hardwicke in Il terrore di Frankenstein
  • Leo Genn in Quo vadis
  • Raymond Massey in La vita futura
  • George Raft in Le spie
  • Max Baer in Africa strilla
  • Roy Rogers in Lo scrigno delle sette perle
  • Walter Pidgeon in Il pianeta proibito
                                     

3. Prosa e sceneggiati televisivi RAI

  • Eleonora di Tullio Pinelli, regia di Silverio Blasi, trasmessa nel 1972.
  • I Miserabili, regia di Sandro Bolchi trasmessa nel 1964
  • La fiera della vanità, regia di Anton Giulio Majano, trasmessa dal 12 novembre 1967.
  • Mont Oriol di Guy de Maupassant, regia di Claudio Fino, trasmesso dall8 marzo al 29 marzo 1958.
  • I fratelli Karamazov di Fedor Dostoevskij, regia di Sandro Bolchi, trasmesso dal 16 novembre al 28 dicembre 1969.
  • David Copperfield di Charles Dickens, regia di Anton Giulio Majano, tramesso dal 26 dicembre 1965 al 13 febbraio 1966.
  • Canne al vento di Grazia Deledda, regia di Mario Landi, trasmesso dall8 novembre al 29 novembre 1958.
  • Una tragedia americana di Theodore Dreiser, regia di Anton Giulio Majano, trasmesso dall11 novembre 1962 al 23 dicembre 1962.
  • Murat di Dante Guardamagna, regia di Silverio Blasi, trasmessa nel 1975.
  • Lisola del tesoro di Robert Louis Stevenson, regia di Anton Giulio Majano, trasmesso dal 7 febbraio al 7 marzo 1959.
  • Accadde a Lisbona, regia di Daniele DAnza, trasmessa nel 1974.
  • La sciarpa, regia di Guglielmo Morandi, trasmessa nel 1963.
  • Dovè Anna?, regia di Piero Schivazappa, trasmessa dal 13 gennaio al 24 febbraio 1976.
  • Tom Jones di Henry Fielding, regia di Eros Macchi, trasmesso dal 29 maggio al 3 luglio 1960.
  • La figlia di Jorio, regia di Silverio Blasi, tramessa nel 1974.


                                     

4. Prosa teatrale

  • Così per gioco di Armand Salacrou, regia di Carlo Ninchi, prima al Teatro Quirino di Roma il 6 dicembre 1944.
  • Anna Christie di Eugene ONeill, regia di Orazio Costa, prima al Teatro Eliseo di Roma il 14 dicembre 1945.
  • Jegor Bulycov e gli altri di Maksim Gorkij, regia di Vito Pandolfi, prima al Teatro Quirino di Roma il 28 novembre 1944.
  • Il tempo e la famiglia Conway di Jason Boynton Priestley, regia di Alessandro Blasetti, prima al Teatro delle Arti di Roma il 10 ottobre 1945.
Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →