Indietro

ⓘ Autobiografia di uno yogi




Autobiografia di uno yogi
                                     

ⓘ Autobiografia di uno yogi

Il libro Autobiografia di uno Yogi è lautobiografia dello yogi e guru Paramhansa Yogananda, fondatore della Self-Realization Fellowship e principale attore dellintroduzione del Kriyā Yoga in Occidente.

L Autobiografia, best seller tradotto in 35 lingue, fu una delle prime opere a mettere in contatto il pubblico occidentale con la filosofia vedica. Oltre a narrare la vita materiale e spirituale di Yogananda, il libro è ricordato per i molti passaggi dedicati allinterpretazione vedica di elementi della cultura ebraica e cristiana per esempio il Giardino dellEden, sia da parte di Yogananda stesso che del suo maestro Sri Yukteswar. Inoltre, vi si narra degli incontri fra Yogananda e numerosi personaggi celebri come Teresa Neumann, la santa Mâ Ananda Moyî, Mohandas Gandhi, Rabindranath Tagore, lo scienziato Luther Burbank il libro è dedicato alla memoria di Luther Burbank, un botanico americano, e il Premio Nobel C. V. Raman.

La Autobiografia fu un testo molto influente, tra laltro, sulla cultura giovanile degli anni sessanta e settanta. La musica pop e rock lo dimostrano: Il suo guru, Sri Yukteswar, è uno dei personaggi che appaiono sulla copertina di uno degli album simbolo degli anni sessanta, Sgt. Peppers Lonely Hearts Club Band dei Beatles. È il primo in alto a sinistra; e proprio ispirandosi alla Autobiografia gli Yes realizzarono una delle loro opere più ambiziose, il concept album Tales from Topographic Oceans.

Ledizione del 1946 di Autobiography of a Yogi in inglese è di pubblico dominio e può essere scaricata da Gutenberg

Nel 2009 la Casa Editrice Astrolabio di Roma ha ristampato lAutobiografia di uno Yogi in italiano, nuovamente ritradotta dallultima pubblicazione della Self-Realization Fellowship. Questa nuova edizione è completa di tutti i materiali aggiunti da Paramahansa Yogananda dopo la prima edizione del 1946 e rispetta le volontà dellautore riguardo al testo finale.

Nel 2016, a 70 anni dalla prima copia del libro, è stata prodotta una nuova edizione, copia esatta della prima, grazie alla casa editrice Ananda Edizioni diretta dal discepolo Swami Kriyananda.

                                     

1. Curiosità

Nel videogioco Five Nights at Freddys, nella chiamata della quinta notte, si può sentire in maniera distorta e al contrario un passo di questopera.