Indietro

ⓘ Etica della libertà



                                     

ⓘ Etica della libertà

Lespressione etica della libertà è una categoria introdotta in questa precisa formulazione linguistica da Murray N. Rothbard, un economista di scuola libertaria e teorico dellanarco-capitalismo, in un saggio intitolato appunto Letica della libertà.

Se per "etica della libertà" si intende quel particolare atteggiamento etico che elegge la libertà individuale a bene primario, individuando in essa un principio irrinunciabile per letica, generale e fondamentale come o più di ogni altro, a cui si deve sussumere ogni fine etico particolare ed essa stessa un fine di natura etica, da preservare, difendere o sviluppare, in questo senso è uno dei caratteri distintivi del pensiero illuministico: da Voltaire finoi a Condorcet e a Diderot.

                                     

1. Storia

In epoca antica lidea che la libertà sia un fine etico è presente negli Stoici, ma resa ambigua dal loro determinismo. Unetica della libertà più netta si ha nei Cirenaici a cominciare da Aristippo, con la quale si elegge lautonomia e la libertà dellindividuo da vincoli di ogni tipo non solo vincoli interiori come obbiettivo etico principale.

                                     

2. Età moderna

Nel Rinascimento un nuovo concetto di individualità apre un orizzonte di libertà concernente lesistenza di ogni singola persona poco considerata nel mondo antico greco e romano del tutto accantonata col cristianesimo, poiché il concetto di chiesa come comunità religiosa contrassegnata dai vincoli della fede, limita fortemente la libertà individuale. Letica cristiana non mette infatti la libertà individuale tra i suoi fondamenti.

In qualche misura unetica della libertà può essere considerata la libertà interpretativa dei testi sacri e anche quella propugnata da Giordano Bruno di una visione di Dio allargata con unaccentuazione della sua infinità e ulteriorità, tale da non lasciarsi rinchiudere nei confini di una dottrina rivelata come quella giudaico-cristiana, bloccata nei suoi dogmi e nella sua ermeneutica. Anche lEtica di Spinoza rivendica libertà interpretativa nei confronti della Bibbia.

Lilluminismo è lepoca in cui il concetto di etica della libertà incomincia a delinearsi in maniera netta.

                                     

3. Età contemporanea

In genere si nega agli animali la possibilità di avere unetica e di essere riconosciuti come soggetti etici. Contro una visione specista che discrimina in base alla specie già lutilitarista Peter Singer proclamò la "liberazione animale". Ai limiti dellutilitarismo, che definisce le sue posizioni più che altro per coerenza di principi, cercarono di porre rimedio i fautori dei "diritti animali" come Tom Regan, i quali osservano che la vera giustificazione del diritto alla libertà negli animali è individuabile nella forma originaria dell"interesse". Nellinteresse lanimale partecipa della forma originaria di quelletica della libertà che luomo non ha difficoltà a riconoscere a sé stesso ma che ha il dovere di riconoscergli, individuando in esso la radice, comune anche allanimale, delletica, unetica della libertà del volere intesa come libertà di soddisfare il bisogno di non soffrire.

Un tale ordine di considerazioni è dibattuto anche in bioetica, lo studio dei rapporti dal punto di vista etico fra la libertà di fare scienza e libertà della vita bios. Per gli embrioni come per gli animali si dibatte se abbiano diritti e se, tra i diritti, abbiano solo quello di non soffrire o anche a quello di svilupparsi e di vivere liberi, fino a diventare, nel caso degli embrioni umani, soggetti attivamente etici.



                                     

3.1. Età contemporanea Rothbard

Partendo dal pensiero di Ludwig von Mises e Friedrich von Hayek, Murray Rothbard pensa che unetica della libertà coerente sia possibile solo nel capitalismo libertario. Per i critici di Rothbard di ispirazione socialista lidea di unetica della libertà è identificabile solo arbitrariamente con lidea di unetica capitalistica. I filosofi liberali, al contrario, ritengono coerente col titolo le argomentazioni di Rothbard la traduzione originale dal titolo dallinglese sarebbe: Etiche della Libertà. Un tale titolo starebbe ad indicare i metodi giuridici corretti per interpretare la filosofia liberale classica, riconducibile principalmente allopera dellimportante giurista inglese John Locke e al giusnaturalismo moderno di Ugo Grozio.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →