Indietro

ⓘ Mirope di Chio




                                     

ⓘ Mirope di Chio

Mirope di Chio fu una giovane cristiana che durante le persecuzione di Decio, insieme alla madre, si trasferì sullisola di Chio.

Quando il governatore dellisola, nel 251, fece uccidere Isidoro di Chio, Mirope, insieme a SantAmmone, ne raccolse i resti e diede ad essi sepoltura, probabilmente nella località di Chora presso Chio ove, nel V secolo, San Marciano fece costruire un tempio di cui rimane traccia.

La sua festa è celebrata il 13 luglio dalla Chiesa cattolica e il 2 dicembre da quella ortodossa.