Indietro

ⓘ Suore dei Santi Angeli custodi




                                     

ⓘ Suore dei Santi Angeli custodi

Le suore dei Santi Angeli custodi sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: i membri di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla R.A.C.

                                     

1. Cenni storici

La congregazione venne fondata da Rafaela Ybarra de Vilallonga 1843-1900: di ricca famiglia, nel 1894 aprì a Bilbao un centro per dare alloggio e sostegno alle giovani giunte in città per trovare lavoro la cosiddetta "Casa di perseveranza".

Per gestire lopera, insieme a tre compagne, l8 dicembre 1894, diede vita alla fraternità dei Santi Angeli Custodi: presto estese il suo apostolato alleducazione e allassistenza ai bambini, per i quali aprì il Colegio Ángeles Custodios 1899.

Le suore dei Santi Angeli Custodi vennero erette in congregazione di diritto diocesano dal vescovo di Bilbao solo dopo la morte della fondatrice, l11 marzo 1901: ottennero il pontificio decreto di lode il 21 gennaio 1929 e vennero approvate definitivamente dalla Santa Sede il 2 luglio 1940.

La fondatrice è stata beatificata il 30 settembre 1984 in Piazza San Pietro a Roma da papa Giovanni Paolo II.

                                     

2. Attività e diffusione

Le suore dei Santi Angeli Custodi si dedicano allistruzione e alleducazione cristiana della gioventù: gestiscono collegi, pensionati e residenze universitarie.

Sono presenti in Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Repubblica Dominicana, Porto Rico, Spagna: la sede generalizia è a Madrid.

Al 31 dicembre 2005 listituto contava 193 religiose in 34 case.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...