Indietro

ⓘ Chiesa cattolica in Mali




Chiesa cattolica in Mali
                                     

ⓘ Chiesa cattolica in Mali

La Chiesa cattolica inizia a essere presente in Mali tra il 1876 ed il 1881, quando il cardinale Lavigerie invia alcuni missionari a Timbuctù, che però vengono uccisi. Nello stesso periodo i padri Spiritani, dal Senegal, inviano alcune spedizioni missionarie, che riescono a fondare la prima parrocchia in Mali nel settembre 1888: è linizio dellevangelizzazione del Paese, che si estende con larrivo nel 1895 dei padri Bianchi. Il territorio appartiene allimmenso vicariato apostolico del Sahara, da cui si distacca nel 1921 quello di Bamako che diventa arcidiocesi nel 1955. È del 1942 la creazione della prima prefettura apostolica a Gao. Nel 1988 è celebrato il primo centenario della presenza della Chiesa cattolica in Mali, e due anni dopo papa Giovanni Paolo II compie la visita pastorale alla Chiesa cattolica del Mali.

                                     

1. Organizzazione territoriale

La Chiesa cattolica è presente sul territorio con 1 sede metropolitana e 5 diocesi suffraganee:

  • Diocesi di Kayes
  • Diocesi di San
  • Diocesi di Mopti
  • Arcidiocesi di Bamako
  • Diocesi di Ségou
  • Diocesi di Sikasso
                                     

2. Statistiche

Alla fine del 2004 la Chiesa cattolica in Mali contava:

  • 59 istituti scolastici;
  • 28 istituti di beneficenza.
  • 37 parrocchie;
  • 130 preti;
  • 259 suore religiose;

La popolazione cattolica ammontava a 241.921 cristiani, pari all1.79% della popolazione.

                                     

3. Nunziatura apostolica

La delegazione apostolica dellAfrica Occidentale mutò il proprio nome in delegazione apostolica in Mali e Mauritania il 21 maggio 1973 con il breve Ex quo divino di papa Paolo VI. Il 3 giugno 1980, con linstaurazione di rapporti diplomatici tra la Santa Sede e il Mali, nascque la nunziatura apostolica del Mali in forza del breve Vigilem curam di papa Giovanni Paolo II.

Sede attuale della nunziatura è Conakry in Guinea; fino al 2007 i delegati ed i nunzi apostolici risiedevano a Dakar in Senegal.

                                     

3.1. Nunziatura apostolica Delegati apostolici

  • Luigi Barbarito, arcivescovo titolare di Fiorentino 5 aprile 1975 - 10 giugno 1978 nominato pro-nunzio apostolico in Australia
  • Giovanni Mariani, arcivescovo titolare di Missua 17 ottobre 1973 - 11 gennaio 1975 nominato nunzio apostolico in Venezuela
  • Luigi Dossena, arcivescovo titolare di Carpi 24 ottobre 1978 - 3 giugno 1980 nominato pro-nunzio apostolico
                                     

3.2. Nunziatura apostolica Pro-Nunzi apostolici

  • Pablo Puente Buces, arcivescovo titolare di Macri 12 marzo 1986 - 31 luglio 1989 nominato nunzio apostolico in Libano
  • Luigi Dossena, arcivescovo titolare di Carpi 3 giugno 1980 - 30 dicembre 1985 nominato nunzio apostolico in Perù
  • Antonio Maria Vegliò, arcivescovo titolare di Eclano 21 ottobre 1989 - dicembre 1994 nominato nunzio apostolico
                                     

3.3. Nunziatura apostolica Nunzi apostolici

  • Giuseppe Pinto, arcivescovo titolare di Anglona 5 febbraio 2002 - 6 dicembre 2007 nominato nunzio apostolico in Cile
  • Santo Rocco Gangemi, arcivescovo titolare di Umbriatico 5 febbraio 2014 - 25 maggio 2018 nominato nunzio apostolico in El Salvador
  • Tymon Tytus Chmielecki, arcivescovo titolare di Tre Taverne, dal 26 marzo 2019
  • Martin Krebs, arcivescovo titolare di Taborenta
  • Jean-Paul Aimé Gobel, arcivescovo titolare di Galazia in Campania 6 dicembre 1997 - 31 ottobre 2001 nominato nunzio apostolico in Nicaragua
  • Antonio Maria Vegliò, arcivescovo titolare di Eclano dicembre 1994 - 2 ottobre 1997 nominato nunzio apostolico in Libano e Kuwait e delegato apostolico nella Penisola Arabica
                                     

4. Conferenza episcopale

Lepiscopato locale è riunito nella Conferenza episcopale del Mali Conférence Episcopale du Mali, CEM, istituita nel 1970.

La CEM è membro della Regional Episcopal Conference of West Africa RECOWA e del Symposium of Episcopal Conferences of Africa and Madagascar SECAM.

Elenco dei Presidenti della Conferenza episcopale:

  • Luc Auguste Sangaré, arcivescovo di Bamako 1970 - 1987
  • Jean-Baptiste Maria Cissé, vescovo di Sikasso 1987 - 1996
  • Jean-Baptiste Tiama, vescovo di Sikasso aprile 2009 - marzo 2017
  • Jean-Gabriel Diarra, vescovo di San 1996 - aprile 2009
  • Jonas Dembélé, vescovo di Kayes, dal marzo 2017

Elenco dei Segretari generali della Conferenza episcopale:

  • Presbitero Edmond Dembélé, dal 2012

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...