Indietro

ⓘ Chiesa cattolica in Tagikistan




Chiesa cattolica in Tagikistan
                                     

ⓘ Chiesa cattolica in Tagikistan

La Chiesa cattolica tagica è relativamente giovane. I primi cattolici a giungere nel Paese furono tedeschi deportati dal regime sovietico e provenienti da Russia, Ucraina e Lituania: per questo motivo era conosciuta dalla gente del posto come" chiesa tedesca”, anche e soprattutto perché la lingua utilizzata nella liturgia era il tedesco. Con lo scoppio della guerra civile tagica nel 1992, migliaia di persone lasciarono il Paese, tra cui anche molti cattolici: le poche chiese si svuotarono, anche i sacerdoti vennero meno, le sorti della chiesa cattolica furono sostenute dalle religiose di Madre Teresa di Calcutta e da alcuni preti che, di tanto in tanto, giungevano dal vicino Kazakistan.

Importante passo nella storia della comunità cattolica tagica fu la costituzione della missione sui iuris, voluta da Giovanni Paolo II ed istituita il 29 settembre 1997. La missione fu affidata ai preti dellIstituto del Verbo Incarnato e al superiore, il sacerdote argentino Carlos Avila, sostituito nel 2013 dal confratello Pedro Ramiro López.

                                     

1. Organizzazione territoriale

Attualmente lunica circoscrizione di rito romano del paese resta sempre la missione sui iuris del Tagikistan che si estende su tutto il territorio.

La Chiesa cattolica in Tagikistan conta su 5 sacerdoti del Verbo Incarnato e 4 suore della congregazione di Madre Teresa di Calcutta. La chiesa è organizzata in tre parrocchie:

  • la parrocchia di San Rocco, nella città di Qurǧonteppa, nel sud del Paese;
  • la parrocchia di San Giuseppe, nella capitale Dušanbe;
  • la parrocchia di Santa Teresa del Bambin Gesù, nella città di Chujand, nel nord del Paese.

Nel 2010, la comunità cattolica tagica annoverava circa 326 battezzati.

Alla missione si aggiunge una circoscrizione di rito bizantino: lamministrazione apostolica per i fedeli cattolici di rito bizantino in Kazakistan e nellAsia Centrale.

                                     

2. Nunziatura apostolica

La nunziatura apostolica del Tagikistan è stata istituita il 15 giugno 1996 con il breve Quo firmiores reddantur di papa Giovanni Paolo II.

Nunzi apostolici

  • Miguel Maury Buendía 12 luglio 2008 - 5 dicembre 2015 nominato nunzio apostolico in Romania
  • Józef Wesołowski 16 febbraio 2002 - 24 gennaio 2008 nominato nunzio apostolico nella Repubblica Dominicana
  • Marian Oles 28 dicembre 1996 - 11 dicembre 2001 nominato nunzio apostolico in Macedonia e Slovenia
  • Francis Assisi Chullikatt, dal 30 aprile 2016
                                     

3. Fonti

  • Breve Quo firmiores reddantur, AAS 89 1997, p. 15
  • Sito della parrocchia di San Giuseppe, su sites.google.com.
  • Sito ufficiale, su catholic.tj. URL consultato il 15 maggio 2009 archiviato dall url originale il 28 febbraio 2010.
  • Sito della parrocchia di San Rocco, su sites.google.com.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...