Indietro

ⓘ Luoghi e corpi




                                     

ⓘ Luoghi e corpi

Luoghi e corpi è un libro di Francesco Remotti, docente di antropologia culturale presso lUniversità di Torino, scritto grazie ad unesperienza didattica, successiva ad una campagna di ricerca effettuata negli anni ottanta da parte di un gruppo del CNR, guidato da Pietro Rossi, interessato ad approfondire i tipi di urbanesimo africano tradizionale.

Lautore inizia ad approfondire la natura dei concetti antropologici a seconda delle varie correnti, dallo strutturalismo degnamente rappresentato da Lévi-Strauss al connessionismo e allinnovativo sviluppo svolto da Bronisław Malinowski. Remotti chiarisce le connessioni fra i luoghi, i costumi ed i corpi, nel loro ruolo intermedio di mediazione, prima di occuparsi delle varie definizioni di cultura, da quella classica a quella tyloriana. Il passo seguente è la correlazione tra cultura e natura le conseguenze dei prodotti culturali. Un capitolo chiave del libro è quello dedicato al potere sulla natura e nella società, che focalizza lattenzione anche sulla concezione e formazione del tempo. Facendo riferimento alla situazione africana, lautore identifica due logiche del potere: quella centrale e quella del clan.

Una delle ipotesi più suggestive, tra quelle formulate, è quella riguardante la forma le cause della organizzazione spaziale e temporale delle capitali africane aventi la prerogativa della mobilità. Tra le origini del fenomeno si ipotizza anche il bisogno di memorizzare nello spazio i passi di una società e del suo mondo politico. Per fare ciò occorre impegnarsi in unattività che è innanzitutto culturale e solo in un secondo tempo anche di potere, visto che ogni società possiede anche un certo margine di scelta su ciò che può essere cancellato e su ciò che può restare.

Un ottimo esempio, rintracciato durante la fase di indagini, è stato il tamburo Bagyendanwa, che ha permesso uno studio sulle convenzioni oltreché sulle finzioni e sul sacro. Proprio questultima tematica è stata approfondita per porre in risalto le difficoltà oggettive insite nelle operazioni sacralizzanti e reificanti. Dopo una parentesi dedicata alla recita teatrale della vita, lautore si concentra sui segni e sui simboli, rapportati ai presupposti sacri del pensiero e delle azioni; inoltre vengono presentate spiegazioni fornite da tanti studiosi sullorigine e sul senso del sacro e della religiosità.

                                     
  • polemarco e in epoca classica, dagli strateghi. I corpi forniti dalle tribù territoriali erano agli ordini di un tassiarco, che veniva eletto e che a sua
  • montagna o, più generalmente, in luoghi impervi dove i normali soccorsi non possono arrivare. Fa parte delle attività di ricerca e soccorso SAR dall inglese
  • quartieri il Comune dei Corpi Santi, auspicato durante il periodo del dominio austriaco per decreto di Maria Teresa d Austria nel 1757 e attuato nel 1782 dal
  • Saint - Cloud il 12 giugno 1804, raccolse organicamente in due corpi legislativi tutte le precedenti e frammentarie norme sui cimiteri. L editto stabilì che le
  • parte superiore, riferito ai vestiti è lo stato di nudità del busto femminile umano, generalmente esibito in luoghi pubblici. Il termine topless può riferirsi
  • agricola lungo il fiume Lambro meridionale, apparteneva ai Corpi Santi di Milano. Gratosoglio è oggi un quartiere di edilizia popolare che sorge intorno
  • croato Trlji è un inghiottitoio carsico nel comune di Barbana Istria dove fra i mesi di settembre e ottobre del 1943 vennero gettati i corpi di ventisei
  • venivano asportate e conservate in altri luoghi e questo sembrava più tollerabile. Tra questi esempi, il cranio di Alessandro, vescovo di Roma e vissuto a cavallo
  • eliminazione dei corpi estranei, molitura, gramolazione e separazione. La conservazione del Bruzio deve avvenire in luoghi freschi e asciutti, lontani
  • Il museo possiede 111 corpi conservati su guanciali in velluto. La città fu il luogo di nascita di Diego Rivera, la cui casa è attualmente un museo. La

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...