Indietro

ⓘ Sesso e potere (saggio)




                                     

ⓘ Sesso e potere (saggio)

Sesso e potere è un libro scritto Ida Magli, antropologa, nel quale lautrice si occupa contemporaneamente delle pagine processuali riguardanti lo scandalo Bill Clinton-Monica Lewinsky e di esporre le sue idee ed i suoi modelli di comprensione e di spiegazione del potere, del sacro, della sessualità, della famiglia, della società, dei mass-media, tramite lintermediazione degli strumenti antropologici.

Lautrice definisce il processo a Clinton, degno della Santa Inquisizione, visto che limputato viene giudicato colpevole per principio, e costretto a subire una sorta di autodafé, vistosi mettere il suo corpo e la sua immagine alla gogna dei mass-media. Inoltre, secondo lautrice del libro, si è assistito alla pubblica confessione e descrizione degli atti incriminati e anche la figura femminile rievocata ricorda quella medioevale, della donna instrumentum diaboli, alla quale però viene concessa la salvezza tramite la confessione. La democrazia, sostiene la Magli, sembra quasi volersi autopurificare, grazie ad una specie di espiazione collettiva, che sottintende un vero e proprio "regicidio". Nello stesso tempo, il processo evidenzia lesaurimento di un ciclo democratico, dato che crollano le differenze tra privato e pubblico, tra sacro e profano, lautonomia del singolo essere padrone unico del proprio corpo.

Il libro inizia con la riproduzione del discorso tenuto alla Nazione da Clinton il 17 agosto 1998, nel quale dichiara di avere reso testimonianza al grand jury su fatti inerenti alla sua vita privata.

La Magli prende spunto da questa vicenda per approfondire il punto della situazione contemporaneo nellambito dei rapporti uomo-donna a livello etico, morale, giuridico e sociale. Lautrice sostiene la tesi che fintantoché le leggi le regole vengono ideate dai maschi, le femmine resteranno in balia degli eventi e nemmeno la maggiore libertà, ottenuta negli ultimi decenni nel mondo Occidentale, le consentirà di non obbedire a imposizione di costume, siano esse esemplificate dal nudo dei paesi cristiani oppure dalla chador di alcuni paesi islamici.

Anche la protesta del 1968 ha inevitabilmente indotto alcuni spiacevoli strascichi, come una certa apatia, obbedienza e sottomissione da parte delle nuove generazioni, che secondo lantropologa si sono rinchiuse nel loro mondo segreto, per riaffiorare alla superficie solo in manifestazioni socialmente non costruttive, come le adunate danzanti o i raduni musicali.

La Magli si sofferma anche sul delicato argomento dello sperma, di cui molti popoli hanno interpretato male la funzione; ad esempio gli antichi cinesi erano convinti che a fecondare la donna fossero gli Spiriti degli Antenati e quindi paragonavano lo sperma agli escrementi, dannosi se ricevuti da un altro corpo e inutili, da un punto di vista di equilibri energetici, se persi dallorganismo donatore. Lautrice sostiene la tesi dellimportanza di "non infrangere la sacralità dello sperma", che varia però a seconda della religiosità, dal terrore della contaminazione presente negli ebraici come la Lewinsky, alla meno rigida e più aperta alla sessualità Chiesa Battista del Sud di Clinton, al più intransigente fondamentalismo repressivo della ala estrema dei metodisti di Kenneth Starr.

                                     

1. Indice

  • Grandezza e miseria di un simbolo
  • Sessualità e menzogna
  • La confessione
  • Corpo e libertà
  • I diversi siamo noi
  • Chiamiamolo col suo nome
  • Il duemila:un avvento di morte
                                     
  • Amore e sesso nell antica Roma è un saggio scritto nel 2012 da Alberto Angela. Il libro, terzo capitolo della serie su Roma antica costituita inoltre da
  • stesso sesso Come nei Paesi Bassi, la legge sul matrimonio omosessuale ha visto la luce quando il partito cristiano - democratico non era al potere Per
  • conoscenza è amore per il potere La scienza in quanto tale invece deve essere considerata indipendente dalle emozioni sessuali. Il saggio è stato pubblicato
  • da parte di coppie dello stesso sesso si fa riferimento all adozione di minori da parte di coppie dello stesso sesso I mass media utilizzano in modo
  • Il sesso inutile - Viaggio intorno alla donna è un libro di Oriana Fallaci. Prendendo spunto dalla proposta di Arrigo Benedetti, direttore de L Europeo
  • testi di Filippo Ceccarelli e Marco Travaglio, Roma, Coniglio. ISBN 978 - 88 - 6063 - 201 - 2. 2010 - La suburra. Sesso e potere Storia breve di due anni indecenti
  • ISBN 88 - 7452 - 417 - X Federico Zappino, Il potere della melanconia, saggio introduttivo a La vita psichica del potere Teorie del soggetto, Mimesis, 2013. ISBN
  • grande successo internazionale. È stato il primo saggio importante che ha analizzato i messaggi subliminali e il potere occulto della pubblicità. Da allora
  • dunque la teoria classica del potere definisce la meccanica del potere in maniera alquanto limitativa: Foucault descrive il sesso come Luogo privilegiato
  • Shn, Saggio dell armonia amorosa Shi Dei, Saggio dell Unità Qian Keng alias Peng Zu dio del sesso Nüwa - Dea dei gioielli, della musica nuziale e del
  • 1977. Vittorio Cotesta, Linguaggio potere individuo: saggio su Michel Foucault, Dedalo, Bari 1979. Hubert L. Dreyfus e Paul Rabinow, La ricerca di Michel
  • violenza contro le donne, alle molestie e persino allo stupro. Sebbene nel saggio non venga mai utilizzato, da questo saggio deriva il neologismo mansplaining