Indietro

ⓘ Carattere diagnostico




                                     

ⓘ Carattere diagnostico

In tassonomia, come indica il nome, è linsieme di qualità o caratteri diagnosticati in un determinato gruppo di animali, e che a sua volta non sono condivisi con nessun altro gruppo di organismi.

Esistono due tipi di caratteristiche che sono le caratteristiche generali le caratteristiche diagnostiche, queste ultime sono quelle che permettono a un tassonomista, per mezzo di una chiave tassonomica appaiata o chiave tassonomica dentata, lidentificazione rapida e sicura di un determinato organismo.

                                     

1. Esempi di caratterístiche generali

Alcune delle caratteristiche generali dei cordati o Chordata:

  • Reni metanefritici
  • Organismi eterotrofi.
  • Celoma reale o eucelomati
  • Organismi multicelulari
  • Simmetria bilaterale eccettuati gli urocordati

Queste qualità che definiscono i cordati, sono anche condivise con molte altre specie. Organismi multicellulari: caratteristica che presentano tutte le specie che, evolutivamente, seguono ai poriferi.

Simmetría bilaterale: carattere che appare per la prima volta, con lorigine dei platielminti e che è posseduta da una grande quantità di organismi.

Celoma: cavità interna che possiedono molti organismi in cui si trovano alloggiati gli organi e che, evolutivamente, già di trova negli anellidi o annelida.

Rene metanefritici: tipo di rene che possiedono la maggioranza degli organismi. Altro tipo di reni sono i protonefritici o protonefriti.

La maggioranza degli organismi sono eterotrofi. Questo insieme di caratteristiche sono generali perché, possono essere condivise con altri organismi e non definiscono chiaramente a quale specie ci si sta riferendo, in questo caso, sono condivisi da distinti phylum.

                                     

2. Esempi di caratterístiche diagnostiche

Le caratteristiche diagnostiche permettono agli zoologi di identificare in modo veloce e affidabile, lorganismo che stanno indagando. Le caratterístiche diagnostiche dei Chordata sono:

  • Possiedono un cordone nervoso dorsale, tubulare.
  • Coda postanale
  • Fendidure branchiali.
  • Possiedono notocorde caratteristica principale, dalla quale proviene il nombre del phylum (Nei mammiferi, verrebbe ad essere la colonna vertebrale.

Queste caratteristiche sono esclusive, poiché nessun altro organismo di altro phylum possiede queste caratteristiche; questo insieme di caratteristiche si definiscono appunto diagnostici.