Indietro

ⓘ Uccellino della radio




Uccellino della radio
                                     

ⓘ Uccellino della radio

Veniva confidenzialmente chiamato uccellino della radio una sequenza di quattro suoni molto simili a cinguettii utilizzati un tempo negli intervalli di trasmissione in onde medie e corte dallEIAR e poi dalla RAI nelle sue varie reti, in particolare quando cambiava la stazione generatrice del segnale. I "cinguettii" erano generati da un congegno totalmente meccanico azionato a molla ed avente le dimensioni di circa 15 x 15 x 10 centimetri. Oggigiorno questo apparecchio, entrato a far parte della storia della radio in Italia, è esposto presso la sede Rai di Firenze. Luccellino della radio è stato trasmesso con regolarità nelle pause di programmazione in onde corte fino allo spegnimento delle trasmissioni Rai in questa banda di frequenze. Oggigiorno sopravvive nella regolare emissione radiofonica solamente una delle quattro sequenze originali di cinguettii, trasmessa dalla rete di Radio 1 nelle pause precedenti lemissione dei Giornali Radio Regionali trasmessi dalle varie sedi Rai. I quattro suoni consecutivi così come venivano trasmessi in passato sono ascoltabili su alcuni siti di appassionati oppure sul sito Rai Teche.

Del 1940 è la canzoncina L uccellino della radio di Filippini-Morbelli-Nizza che ebbe successo nellinterpretazione di Silvana Fioresi.

                                     
  • Libertines nel 2003 come parte della colonna sonora del film Blackball. I Kaiser Chiefs eseguirono Lazy Sunday alla radio francese nel 2008. Jack Wild nel
  • il teletrasporto intonando diverse melodie con essa. Il celebre uccellino della radio è realizzato su un ocarina. A Budrio si tiene il Festival internazionale
  • 2 settembre 1970 è stata una cantante italiana. Iniziò la carriera in radio nel 1949, dove debuttò con l orchestra Ceragioli, e incise alcuni 78 giri
  • programma, presenta la trasmissione domenicale Sala stampa Sport dagli studi radio Rai di Milano. È conosciuto anche per l attività di autore di testi, e talvolta
  • cortometraggio d animazione della serie Sinfonie allegre benché il titolo della serie non vi appaia distribuito negli Stati Uniti dalla RKO Radio Pictures il 7 aprile
  • anni trenta nelle balere della sua zona. Entrò, incoraggiato dal Maestro Tito Petralia, all EIAR come cantante della radio vincendo il secondo concorso
  • italiana. Ha esordito a Milano, appena sedicenne, come protagonista della commedia L uccellino azzurro di Maurice Maeterlinck, proseguendo la carriera teatrale
  • trasmissione, subito dopo il famoso cinguettio dell uccellino della radio proponendo l ascolto della trasmissione che si concludeva con la frase: Se
  • 1972 - 1976 presso la Biblioteca Nazionale Széchenyi è stato redattore alla Radio Ungherese. Si è poi laureato in sceneggiatura presso l Università delle

Anche gli utenti hanno cercato:

l uccellino della radio midi, suoneria uccellino,

...
...
...