Indietro

ⓘ Gioco equo




                                     

ⓘ Gioco equo

In probabilità, si definisce gioco equo il gioco nellambito del quale si paga al vincitore una somma Q pari allimporto giocato S diviso per la probabilità di vittoria p.

Q = S / p {\displaystyle Q=S/p}. Per esempio, scommettendo 1 € a testa o croce sulla possibilità che esca testa, se si verifica levento, che ha probabilità 1 2 {\displaystyle {\frac {1}{2}}}, perché il gioco sia equo il vincitore deve ricevere un premio di 2 €. Ne consegue che nel lancio di un dado una vincita pari a 5 cinque volte la posta penalizza il giocatore, giacché la probabilità di vincita è pari a 1/6. In questo e in tanti altri casi parlare di fortuna significa ignorare con dolo se chi parla è il banco elementari principi della teoria della probabilità.

Inoltre non è equo il gioco delle tre campanelle se il vincitore riceve una somma pari al doppio di quanto giocato, perché la probabilità di vincere è 1 su 3. La vincita deve essere pari al triplo dellimporto giocato perché il gioco sia equo.

                                     
  • francese e inglese, e 1 38 2, 63 per il tavolo americano. Se il gioco fosse equo il banco pagherebbe 37 volte la posta nei tavoli francese e inglese
  • tennis, vedi Battaglia dei sessi tennis La battaglia dei sessi è un gioco di coordinamento a due giocatori utilizzato in teoria dei giochi. Immaginate
  • che potrebbe avere avuto luogo nel gioco finora, sulla base di ciò che giocatore ha osservato finora. Se il gioco è a informazione perfetta, ogni insieme
  • Cerbottana: Avvelena il nemico. Bilancia della giustizia: Divide in modo equo la vita tua e del nemico. Jet pack: Permette al verme di volare e trasportarsi
  • di un gioco ad esempio, negli scacchi, il bianco si sposta in a2, il cavallo in b3 Una strategia è invece un algoritmo per giocare il gioco nel quale
  • fortemente criticato il gioco sottolineando che alla fine non è all altezza di Shattered Dimensions, dando a Edge of Time un punteggio equo di 3 su 5. Joystiq
  • La caccia al cervo, nella teoria dei giochi, è un gioco proposto per la prima volta da Jean - Jacques Rousseau, il cui scenario presenta due uomini che

Anche gli utenti hanno cercato:

dado equo, gioco equo youmath,

...
...
...