Indietro

ⓘ Fonte di produzione




Fonte di produzione
                                     

ⓘ Fonte di produzione

Le fonti di produzione, nel diritto, sono quegli strumenti tecnici predisposti o riconosciuti dallordinamento, che servono a dettare quali siano le fonti del diritto che producono le norme giuridiche e, dunque, tutto il sistema normativo di un determinato ordinamento giuridico.

                                     

1. Descrizione

Esse si differenziano dalle fonti sulla produzione poiché queste ultime determinano gli organi le modalità attraverso le quali produrre le norme.

A ben vedere, le fonti di produzione derivano a loro volta da un atto o da un fatto che determina il modo in cui devono essere poste.

                                     

2.1. Nel mondo Italia

Per quanto riguarda lordinamento italiano esse sono previste da varie norme costituzionali art.138.70.76.77.87.75,ecc. e si distinguono rispettivamente in:

  • legge ordinaria
  • legge costituzionale e di revisione costituzionale
  • fonti primarie
  • decreto legge
  • decreti legislativi di attuazione degli Statuti delle Regioni ad autonomia speciale
  • Costituzione sovraordinata a tutte le altre fonti
  • fonti europee
  • contratto collettivo di lavoro
  • decreto legislativo
  • leggi delle regioni a statuto ordinario
  • regolamenti governativi
  • statuti regionali speciali
  • leggi delle regioni a statuto speciale
  • leggi di autorizzazione alla ratifica dei trattati internazionali, se contengono lordine di esecuzione.
  • regolamenti parlamentari
  • statuti delle regioni ordinarie
  • referendum abrogativo di leggi statali o di atti aventi valore di legge
  • leggi provinciali di Trento e Bolzano
  • regolamenti delle regioni a statuto ordinario
  • referendum abrogativo di leggi regionali
  • regolamenti delle regioni a statuto speciale
  • referendum abrogativo di leggi delle regioni di diritto comune

Le fonti sopra citate, sono cd. fonti-atto, vale a dire manifestazioni di volontà espresse da un organo dello Stato o da altro ente a ciò legittimato dalla Costituzione, che, di regola, sono formulate per iscritto. Nellordinamento italiano però, previste anche fonti-fatto, cioè comportamenti oggettivi o atti di produzione esterni allordinamento che possono essere schematicamente sintetizzate in:

  • consuetudine
  • accordi internazionali
  • norme di diritto internazionale generalmente riconosciute
  • usi
  • stato di necessità
  • fonti di ordinamenti stranieri richiamate nellordinamento italiano.
                                     
  • vedi Produzione cinematografica. Disambiguazione Se stai cercando nell ambito della televisione, vedi Produzione televisione La produzione in economia
  • costituite dalle fonti di produzione e dalle fonti sulla produzione del diritto oggettivo e vanno tenute distinte dalle cosiddette fonti di cognizione, che sono
  • Per fonte si intende, nelle discipline storiche in particolare - secondo la sintetica definizione di Paul Kirn - ogni testo, oggetto o manufatto da cui
  • elettrica la produzione di energia elettrica rappresenta la prima fase del processo che conduce dalla produzione stessa fino all utilizzo finale di energia
  • La teoria della produzione è lo studio della produzione o del processo economico di conversione di beni primari input in beni e prodotti finali a valore
  • con energia elettrica da qualsiasi fonte In quella che viene chiamata Economia dell Idrogeno la produzione di questo gas avviene grazie a fonti rinnovabili
  • La produzione primaria è la produzione di composti organici dalla CO2 presente nell atmosfera o in acqua che avviene principalmente mediante processi fotosintetici
  • di generalizzazione, analisi, sintesi, interpretazione e o valutazione degli eventi. Un esempio di fonte secondaria potrebbe essere la biografia di una
  • la produzione del motore Cléon - Fonte cessò in Francia ma continuò in Romania. Nel Paese transalpino furono prodotti fino al 1996 quasi 15 milioni di motori
  • dalla produzione di energia attraverso la combustione di combustibili fossili in centrali termoelettriche a meno di produzione di quantità di energia
  • grado di impurezze da rimuovere o lavorare. Dal processo di produzione dello zucchero si ottiene anche la melassa. La produzione dello zucchero di canna