Indietro

ⓘ Banu 'Abd al-Dar




                                     

ⓘ Banu Abd al-Dar

Il loro eponimo era ʿAbd al-Dār ibn Qusayy ibn Kilab. Storicamente questo sotto-clan era incaricato di portare il vessillo nelle operazioni belliche e Maometto mantenne questa tradizione.

Nelle battaglie tra Meccani pagani e musulmani, il vessillo era portato frequentemente da membri di questo sotto-clan, appartenenti ai due schieramenti.

                                     
  • Maometto, essendo il padre del Profeta, Abd Allah ibn Abd al - Muttalib fratello della madre di Zaynab: Umayma bint Abd al - Muttalib. I suoi genitori morirono
  • maschio pubere. Ibn Ishaq Ibn Hisham, al - Sira al - nabawiyya. Ibn Saʿd, al - Tabaqat al - kubra, Beirut, Dar - Sadir. Banu Aws Banu Qurayza Battaglia del Fossato EN
  • Ghāfil, apparteneva ai Banu Tamim. Masʿūd, che aveva sposato una coreiscita, era però mawlā dei Banu Zuhra il che permise al figlio di contare sulla
  • Nizār b. Maʿadd b. ʿAdnān fu un Quraysh di Mecca del clan dei Banū ʿAbd Manāf ibn Qusayy, al quale apparterrà anche il profeta Maometto. Era fratello di
  • Thaʿlaba al - Habashiyya in arabo: أم أي من ب ـر ك ـة بنت ثعلبة الحبشية . tra il 644 e il 650 è stata una giovane schiava abissina comperata da Abd Allah
  • 650 è stato un facoltoso commerciante meccano dei Banū ʿAbd Shams che, dopo la morte di Abū Jahl al - Makhzūmī e prima della sua conversione, funse da capo
  • Wahb ibn ʿAbd Manāf, sayyid dei Banū Zuhra, un clan della tribù araba dei Quraysh della Mecca, e di Kibara bt. ʿAbd al - ʿUzzà. Di lei si sa che, giovanissima
  • stesso, non sappiamo se dallo stesso sayyid dei Banu Abd Shams o da un altro pagano. Era andato al combattimento dopo aver trascorso la sua prima notte
  • stata una Sahaba. Appartenente al clan medinese dei Banū Māzin b. al - Najjār, della tribù dei Banu Khazraj, Umm ʿUmāra Nusayba era conosciuta anche con

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...