Indietro

ⓘ Sizigia




                                     

ⓘ Sizigia

La sizigia significa unione o congiunzione ed è lequivalente, in italiano, del latino tardo syzygia, dal greco syzygía, derivato di sýzygos, aggiogato o accoppiato, composto di sýn, insieme, e zygón, giogo. Il termine risulta utile per la sua genericità, che consente di raggruppare termini talvolta contrapposti; ad esempio in astronomia pleniluni e noviluni e più in generale congiunzioni e opposizioni sono entrambi sizigie.

                                     

1. Astronomia

Sizigia in astronomia è una configurazione astronomica in cui tre o più corpi celesti sono disposti approssimativamente lungo una linea retta.

Normalmente uno di questi è la Terra, dalla quale si osserva appunto lallineamento e quindi la congiunzione o lopposizione degli altri due. Eclissi, transiti e occultazioni sono fenomeni astronomici che hanno luogo solo durante una sizigia.

Quando nessuno dei tre corpi celesti è la Terra, il verificarsi di una sizigia non può essere osservato dalla Terra, ma deve essere calcolato. Un esempio si è verificato il 21 marzo 1894, verso le 23:00 GMT, quando Mercurio ha transitato il Sole, visto da Venere, e Mercurio e Venere hanno simultaneamente transitato il Sole visti da Saturno.

Lastronautica ha reso possibile losservazione di sizigie anche da altri punti dosservazione. Il 3 giugno 2014, infatti, il Curiosity rover ha osservato il transito di Mercurio davanti al Sole, primo caso di osservazione di un transito planetario da un corpo celeste diverso dalla Terra.

In planetologia il termine è spesso usato al plurale per indicare le posizioni dellorbita della Luna in cui questa si trova in congiunzione o in opposizione al Sole, il che avviene durante le fasi lunari del novilunio e del plenilunio. In questo utilizzo il termine si contrappone a quello di quadratura, situazione che si verifica durante il primo e lultimo quarto, quando langolo Luna, Terra, Sole risulta retto. Durante le sizigie lattrazione gravitazionale del Sole e della Luna si combina costruttivamente nellaccrescere lintensità delle maree, che vengono appunto dette maree sizigiali.

                                     

2. Altri usi

Il termine è utilizzato anche per altri casi di appaiamento non sessuale:

  • In biologia può indicare lassociazione gregaria di protozoi senza ancora fusione sessuale.
  • In genetica il termine sizigia può indicare lappaiamento dei cromosomi durante la meiosi;
  • Nelle ultime opere di Jung per esempio il Mysterium Coniunctionis del 1956 e nella Psicologia postmoderna la sizigia, in quanto matrimonio alchemico, è vista come una proiezione del superamento dei conflitti tra Anima e Animus.
  • In metrica indica una coppia di piedi, soprattutto se di tipo diverso, in quanto la ripetizione di due piedi uguali si definirebbe meglio dipodia.
  • Nello gnosticismo indica una coppia di eoni complementari secondo il modello "maschio-femmina".
  • In algebra una sizigia è una relazione fra i generatori di un modulo.
  • NellAlchimia indica la ricomposizione dei contrari nell opus alchemicum o Rebis. Secondo il Rosarium Philosophorum di Arnaldo da Villanova questa ricomposizione riconduce alloriginario androgino del mito platonico. La tradizione alchemica si è ramificata in tutte le branche dellesoterismo. Un esempio sono Le nozze chimiche di Christian Rosenkreutz.
                                     
  • ditrocheo ammette la lunga irrazionale al secondo piede, come di norma per le sizigie trocaiche altre combinazioni delle sillabe libere iniziali si incontrano
  • Retrogradazione dei nodi Risonanza orbitale Rotazione sincrona Semiasse maggiore Sizigia Velocità orbitale EN NASA Planetary Fact Sheets, su nssdc.gsfc.nasa.gov
  • cristiana. Sophia produsse il mondo tramite una successiva evoluzione di sizigie in cui la femminile precedeva sempre la maschile, per poi esserne, infine
  • Perspective on a Cultural Icon Inner City Books, Toronto, 1998. ISBN 0 - 919123 - 83 - X Kidult Sindrome di Peter Pan Sizigia Eterna giovinezza Bamboccione
  • prendere nell intervento terapico. Lo spingere nel verso dell unitarietà sizigia e della simbolizzazione syn - ballein sembra una forzatura da cui siamo
  • Ermafroditismo Ermafrodito Inversione sessuale Sindrome di Morris Simbologia della sizigia Sonetto 20 Shakespeare Temi transgender nell antica Grecia Rubedo Altri
  • esametro e pentametro contano cinque o sei piedi, che non sono combinati in sizigie le sostituzioni con lo spondeo sono frequenti e l ultimo piede è sempre
  • chiama sizigia gr. συζυγία o meno chiaramente dipodia. colon plurale cola gr. κῶλον, pl. κῶλα o membro: formato da alcuni piedi o sizigie secondo

Anche gli utenti hanno cercato:

marea sizigiale quando, sigizia astrologia,

...
...
...