Indietro

ⓘ Intesa restrittiva della concorrenza




                                     

ⓘ Intesa restrittiva della concorrenza

Per intesa restrittiva della libertà di concorrenza si intendono, secondo la legge italiana, gli accordi e/o le pratiche concordanti tra imprenditori nonché le deliberazioni che hanno per oggetto e per effetto quello di falsare e restringere la concorrenza tra imprese.

Il concetto si applica anche a livello internazionale in base allart. 81 n. 1 del Trattato istitutivo della CEEora art.101 TFUE.

                                     

1. Definizione di intesa

Perché venga ad esservi unintesa è sufficiente vi sia un unico incontro, tra le imprese coinvolte, in cui vi sia stata presa la decisione di adottare un comportamento lesivo della concorrenza.

                                     

2. Vigilanza

In Italia, lorgano deputato alla vigilanza affinché non avvengano tali tipi di intese è lAutorità garante della concorrenza e del mercato.

NellUnione europea è stato costituito un commissario con poteri volti a tutelare la libera concorrenza nel mercato comunitario.

                                     

3. Concorrenza e pubblica amministrazione

La giurisprudenza italiana si è posta il problema se tale pratica, possa essere posta in essere da una pubblica amministrazione nel corso di aggiudicazione di appalto. La tesi prevalente è la non sussistenza di tali obblighi in quanto, qualsiasi pubblica amministrazione, durante la procedura dappalto, rispetta criteri fissati da una norma di pari grado.

                                     

4. Intese sanzionate nellordinamento italiano

Nellordinamento italiano, a titolo esemplificativo, sono state oggetto di sanzione gli accordi presi da esercenti cinematografici volti ad ottenere un medesimo prezzo per lingresso nelle sale medesime. LAgcm ha chiesto di liberalizzare il servizio di soccorso stradale in autostrada, gestito dal 1964 dallACI, ipotizzando abuso di posizione dominante e intesa restrittiva