Indietro

ⓘ Ernesto di Zwiefalten




Ernesto di Zwiefalten
                                     

ⓘ Ernesto di Zwiefalten

Ernesto di Zwiefalten è stato abate nel monastero di Zwiefalten nel Württemberg fondato dai conti Kuno e Liutold von Achalm nel 1089. Morì martire ed è considerato santo dalla Chiesa cattolica.

                                     

1. Agiografia

Poco si sa sulla vita di santErnesto, patrono della Germania. Ernest, come era allepoca, era nato a Steißlingen, nella Germania occidentale, forse intorno al 1105. Divenne a ventanni labate dellabbazia benedettina di Zwiefalten. Passò oltre 30 anni da abate, aprendo due case di accoglienza per tutti e compiendo miracoli non specificati.

Nel 1146 si unì alle forze del re Corrado III, ovvero a Ottone di Frisinga alla seconda crociata e predicò tra i musulmani, in particolare nellArabia Saudita e in Persia, ma fu poi catturato dai musulmani. Secondo la leggenda sarebbe stato portato alla Mecca, torturato e ucciso: morì martire il 7 novembre 1148.

                                     

2. Culto

La sua festa è celebrata il 7 novembre.

Nellabbazia di Zwiefalten si conserva una statua di Ernesto sullaltare di Santo Stefano e due pitture che lo ritraggono.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...