Indietro

ⓘ Converter




Converter
                                     

ⓘ Converter

Converter è un processo per il trattamento e la sterilizzazione dei rifiuti infettivi o potenzialmente tali.

Durante questo tipo di trattamento, il rifiuto viene completamente distrutto, reso irriconoscibile, asciutto, con una granulometria inferiore ai 3 mm e privo di odori. Dal punto di vista dellaspetto, questo nuovo materiale, completamente diverso dal rifiuto di partenza e privato delle sue caratteristiche iniziali, è assimilabile al rifiuto solido urbano RSU e può essere utilizzato per produrre energia.

                                     

1. Il processo

  • Triturazione: il rotore comincia a girare sempre più velocemente fino a che il materiale non diventa finemente triturato e la temperatura raggiunge 100 °C.
  • Sterilizzazione: la temperatura del materiale è mantenuta a 151 °C p r tre minuti attraverso il dosaggio di acqua regolato dal termometro ad infrarossi. Lacqua, entrando in contatto con il materiale, evapora diventando rapidamente vapore. Non appena lacqua diventa vapore viene immediatamente sostituita. In sostanza, durante questa fase, il dosaggio dellacqua è controllato in modo tale da bilanciare perfettamente il calore prodotto dal materiale per attrito. Ciò consente di mantenere il materiale umido alle alte temperature.
  • Caricamento dei rifiuti: i rifiuti sono caricati allinterno della cella di sterilizzazione manualmente o per mezzo del caricatore automatico nella loro confezione originale, sacchi o scatole di plastica o cartone, e il coperchio viene poi chiuso.
  • Evaporazione: il calore generato dallattrito del materiale causa levaporazione dellumidità presente nel rifiuto e la temperatura rimane stabile a 100 °C.
  • Raffreddamento: la velocità del rotore decresce e conseguentemente anche la generazione di calore, mentre viene spruzzata dellacqua per abbassare la temperatura fino a 100 °C. Successivamente, attraverso una pompa a vuoto, la temperatura viene fatta scendere in modo adiabatico fino al raggiungimento della temperatura ambiente. Durante questa fase, il calore assorbito per evaporazione dellacqua supera quello generato dal rotore e pertanto la temperatura scende.
  • Surriscaldamento: una volta che tutta lumidità è stata eliminata, il calore generato fa salire la temperatura del materiale fino a 151 °C.
  • Scarico: il materiale trattato è scaricato dalla forza centrifuga attraverso una valvola di scarico servo-azionata posizionata al fondo della cella di trattamento. Una volta che il materiale è stato completamente scaricato, il rotore si arresta.
                                     

2. Sterility Assurance Level

Dal momento in cui linattivazione dei microrganismi è regolata da una legge che è funzione del tempo, significa che è possibile arrivare allo zero reale solo con un tempo infinito e quindi abbiamo inevitabilmente un fattore probabilistico che ci dice come il rischio si sopravvivenza microbica decresce col prolungamento della durata del trattamento, senza diventare in ogni caso mai completamente nullo. Il termine "sterile" che nel linguaggio comune è inteso come "si" o "no" deve essere considerato pertanto in termini di probabilità. Questo concetto è alla base della definizione di "Livello di garanzia della sterilità" SAL - Sterility Assurance Level. Per esempio un SAL = 10^-6 significa che, anche applicando un metodo normalmente considerato efficiente, non possiamo escludere la possibilità teorica che rimanga vivo un organismo su un milione di trattamenti effettuati. In sostanza, il valore del SAL indica il livello di sicurezza richiesto per un processo di sterilizzazione. Il processo deve dunque essere concepito in modo tale da eliminare il valore della popolazione microbica iniziale, misurato o stimato, moltiplicato per il fattore di sicurezza corrispondente al livello del SAL.

Il processo Converter è stato ideato per soddisfare le norme più severe, prendendo come riferimento quelle richiedenti un processo di sterilizzazione atto a garantire un abbattimento della carica microbica convenzionalmente fissata a N = 1012 u.f.c. unità formanti colonia per ogni carico di sterilizzazione, con un SAL non inferiore a 10^-6. In generale, sono anche richieste la triturazione e la disidratazione, con lobiettivo di rendere irriconoscibile la composizione del rifiuto e rendere più efficace il trattamento, così come la riduzione di peso e di volume. Prese queste norme come riferimento, è necessario che il processo possa garantire un abbattimento non inferiore a 10^18, in altre parole 18 logaritmi.

                                     

3. Il prodotto finale

Il materiale trattato ha un volume cinque volte inferiore rispetto al volume iniziale e un minimo tasso di umidità, praticamente nullo. Questo comporta una riduzione media di peso del 30% il valore corrisponde al tasso di umidità del rifiuto iniziale e, come conseguenza della disidratazione, il materiale finale ha un alto potere calorifico grazie alla sua composizione di cellulosa e plastica poliolefinica. Il processo permette di ottenere, oltre ad una triturazione fine del rifiuto, anche la polverizzazione delle parti in vetro, il rammollimento delle parti in plastica e leliminazione totale dei liquidi, elementi che contribuiscono alla riduzione di peso e di volume.

Il prodotto finale è asciutto, privo di parti riconoscibili, privo di odori, stabile nel tempo e può essere maneggiato e conservato senza rischi o problemi.

                                     
  • Freemake Audio Converter è uno strumento di conversione audio freeware sviluppato da Ellora Assets Corporation. Il programma è usato per convertire fra
  • AVS Video Converter è un software per l editing video offerto da Online Media Technologies Ltd., venditore di soluzioni multimedia video audio, UK. Il
  • Freemake Video Converter è un software freemium utilizzato per il montaggio video, sviluppato da Ellora Assets Corporation. Il programma è stato progettato
  • Il Time to digital converter letteralmente convertitore tempo - digitale generalmente abbreviato in TDC, è uno strumento di misura digitale elettronico
  • digitale - analogico abbreviato in DAC, dall inglese Digital to Analog Converter è un componente elettronico che converte un segnale digitale in un segnale
  • indicare la capienza cilindrica dei motori. In Europa si usa anche ccm. Volume Convertire centimetro cubo in altre unità di volume, su unit - converter org.
  • applicazioni più popolari sono: Free YouTube to MP3 Converter Free Video to MP3 Converter Free MP4 Video Converter e Free YouTube Download. Il prodotto principale
  • SEPIC è l acronimo di single ended primary inductor converter un tipo di convertitore DC - DC che consente di avere alla sua uscita una tensione maggiore
  • Linz - Donawitz BOS, BOP, BOF, OSM, Linz - Donawitz - Verfahren, LD - converter Oxygen Converter Process Linz - Donawitz - Verfahren: ivi infatti fu inizialmente