Indietro

ⓘ Bengt Ekerot




Bengt Ekerot
                                     

ⓘ Bengt Ekerot

Nils Bengt Folke Ekerot, a volte chiamato anche Bengt Ekeroth, è stato un attore e regista svedese.

Ekerot apparve in molti film svedesi, ed è principalmente ricordato per il ruolo della Morte nel film Il settimo sigillo 1957 di Ingmar Bergman. Nel 1958 lavorò ancora con Bergman per la realizzazione del film Il volto, dove interpretò la parte di Johan Spegel.

Lattore morì a soli 51 anni, a causa di un cancro ai polmoni.

                                     

1. Filmografia parziale

  • Korridoren, regia di Jan Halldoff 1968
  • Det sägs på stan, regia di Per Lindberg 1941
  • Natt i hamn, regia di Hampe Faustman 1943
  • Hanna i societén, regia di Gunnar Olsson 1940
  • Il settimo sigillo Det sjunde inseglet, regia di Ingmar Bergman 1957
  • Lågor i dunklet, regia di Hasse Ekman 1942
  • På en bänk i en park, regia di Hasse Ekman 1960
  • A rischio della vita Med livet som insats, regia di Thor L. Brooks come Thor Brooks e Alf Sjöberg 1940
  • Dinamite Dynamit, regia di Allan Axelson 1947
  • Franchi tiratori Snapphanar, regia di Åke Ohberg 1941
  • 13 sedie 13 stolar, regia di Börje Larsson 1945
  • Anghingò dole doff, regia di Jan Troell 1968
  • Vi hemslavinnor, regia di Schamyl Bauman 1942
  • Il volto Ansiktet, regia di Ingmar Bergman 1958
  • Sonja, regia di Hampe Faustman 1943
  • När ungdomen vaknar, regia di Gunnar Olsson 1943
  • Man glömmer ingenting, regia di Åke Ohberg 1942