Indietro

ⓘ Categoria:Divinità germaniche




                                               

Tanfana

Tanfana, nota anche come Tamfana o Tan, fu una dea venerata nelle regioni della Germania occidentale e nei Paesi Bassi nel I secolo d.C. Si crede che il nome Tan fosse di estrazione germanica, mentre Tanfana e Tamfana fossero le forme latinizzate. Esistono poche citazioni di questa divinità: viene citata da Tacito per avere un tempio a lei dedicato dalle tribù germaniche dei Cherusci, dei Catti e dei Marsi, noto come templum Tanfanae. Tacito afferma anche che i Marsi la adoravano. È stata trovata anche uniscrizione su pietra che recita "Tamfanae sacrum". Secondo il folklore fu la dea della ...

                                               

Mercurio (divinità)

Mercurio è il protettore delleloquenza, del commercio e dei ladri, nella mitologia greca e romana. Essendo il messaggero degli dei viene spesso raffigurato con le ali ai piedi. Viene raffigurato come figlio di Giove e della pleiade Maia.

                                               

Njördr

Njördr è un dio della mitologia norrena. Appartenente alla stirpe dei Vanir, fu ricevuto come ostaggio in quella degli Æsir per siglare la pace tra le due fazioni dopo la conclusione del conflitto che le divideva. Si dice che Njǫrdr tornerà tra i Vanir successivamente al Ragnarǫk. Dio del mare, del vento, delle perturbazioni, della fecondità e della ricchezza, elargitore di fortune e sfortune ai marinai e ai pescatori, Njǫrdr è il padre di Freyr e Freyja, che ebbe unendosi a sua sorella, il cui nome non ci è stato trasmesso. Questa unione incestuosa era pratica comune presso i Vanir, ma Nj ...

                                               

Njörun

Njörun era una dea poco conosciuta della mitologia norrena, attestata solo nellEdda in Prosa e in alcune kenningar dellEdda poetica. Gli studiosi ritengono che il suo nome sia etimologicamente connesso al dio maschile Njördr e al proto-germanico Nerthus e che potrebbe trattarsi della personificazione della terra o della sorella-moglie di Njördr.

                                               

Eostre

Eostre è generalmente ritenuta una divinità germanica collegata a vari aspetti del rinnovarsi della vita, quali la primavera, la fertilità e la lepre. In particolare si fa risalire a questultima associazione la tradizione anglosassone del "Coniglio di Pasqua". Il termine è di dubbia etimologia, anche se una ipotesi la fa risalire al termine aus o aes, che significa Est. Viene citata nel De Temporum Ratione di Beda il Venerabile come una divinità portatrice di fertilità e legata alla nascita e, in quanto luogo da cui sorge il sole, appunto allEst. Dal nome della dea si fa risalire anche il ...

                                               

Manno (mitologia)

Manno è una figura mitologica germanica citata nel I secolo dallo storico romano Tacito nel De origine et situ Germanorum. Secondo Tacito, Manno è il figlio di Tuisto, la dea madre, e progenitore delle tre tribù germaniche: Ingaevones, Herminones e Istaevones.

                                               

Ostara (disambigua)

Ostara – confraternita antisemita Ostara – uno degli otto sabbat neopagani Ostara – rivista nazionalista tedesca Ostara – gruppo musicale britannico neo-folk 343 Ostara – asteroide della fascia principale Ostara – altro nome di Eostre, divinità germanica Ostara – album dei The Wishing Tree del 2009