Indietro

ⓘ Anna Proclemer




Anna Proclemer
                                     

ⓘ Anna Proclemer

Nel 1946 si sposa con lo scrittore Vitaliano Brancati, che scrive per lei il testo teatrale La governante e dal quale si separa poco prima della morte di lui, nel 1954. Dal matrimonio nasce una figlia, Antonia, il 6 maggio 1947. Dopo la separazione si lega a Giorgio Albertazzi per molti anni. Anna Proclemer era atea. Nellintervista a Emilia Costantini per il Corriere della Sera del 27 maggio 2003 ha dichiarato: "Sono atea e quando ho un dolore interiore non so a chi rivolgermi, se non alla memoria delle persone che ho amato".

                                     

1. Teatrografia parziale

  • Fascino di Keith Winter, regia di Pietro Sharoff, Teatro delle Arti di Roma, 22 maggio 1946.
  • Cenerentola di Massimo Bontempelli, regia di Corrado Pavolini, teatro della Pergola di Firenze, 4 giugno 1942.
  • Il tempo e la famiglia Conway di Jason Boynton Priestley, regia di Alessandro Blasetti, Teatro delle Arti di Roma, 10 ottobre 1945.
  • Peer Gynt di Henrik Ibsen, regia di Giorgio Albertazzi, Teatro La Fenice di Venezia, 9 novembre 1980.
  • La signorina Margherita di Roberto Athayde, regia di Giorgio Albertazzi, Teatro delle Arti di Roma, 1978.
  • Catene di Allan Langdon Martin, regia di Anton Giulio Bragaglia, Teatro delle Arti di Roma, 5 ottobre 1943.
  • La libreria del sole di Diego Fabbri, regia di Turi Vasile, Teatro delle Arti di Roma 3 giugno 1943.
  • La scuola di campagna, di Takeda Izumo e Il quartiere dei piaceri di Cikamatsu, regia di Gerardo Guerrieri, Teatro delle Arti di Roma, 16 febbraio 1943.
  • Accenti di gioventù di Samson Raphaelson, regia di Gherardo Gherardi, Teatro delle Arti di Roma, 20 aprile 1946.
  • Maria Stuarda, di Friedrich Schiller, regia di Luigi Squarzina, Genova, Teatro Duse, 5 marzo 1965.
  • Lamore dei quattro colonnelli di Peter Ustinov, regia di Mario Ferrero, Teatro delle Arti di Roma, dal 30 novembre 1951 al gennaio 1952.
  • I due fratelli rivali, di Giovan Battista Della Porta, regia di Gerardo Guerrieri, Teatro delle Arti di Roma, 27 gennaio 1943.
  • La Fille du régiment, regia di Filippo Crivelli, Teatro alla Scala di Milano, 20 febbraio 2007.
  • La pentolina Aulularia di Tito Maccio Plauto, regia di Roberto Marsico, teatro dellUniversità di Roma, 26 gennaio 1942.
  • La foresta pietrificata di Robert Sherwood, regia di Alessandro Blasetti, Teatro delle Arti di Roma, 27 febbraio 1946.
  • Un viaggio per Venezia, Teatro Eliseo di Roma, 1947.
  • Anfissa di Leonid Andreev, regia di Anton Giulio Bragaglia, Teatro delle Arti di Roma, 5 gennaio 1943.
  • Rabagas di Victorien Sardou, regia di Ruggero Ruggeri, Teatro Quirino di Roma, 3 febbraio 1945.
  • Don Giovanni involontario di Vitaliano Brancati, regia di Anton Giulio Bragaglia, teatro delle Arti di Roma, 2 marzo 1943.
  • Nostra Dea di Massimo Bontempelli, regia di Turi Vasile, teatro dellUniversità di Roma, 10 novembre 1941.
  • La luna è tramontata di John Steinbeck, regia di Vito Pandolfi, Teatro Quirino di Roma, 15 febbraio 1945.
  • Venezia salva di Massimo Bontempelli, regia di Orazio Costa, Teatro La Fenice di Venezia, 24 settembre 1949.
  • La rappresentazione di Santa Uliva di Anonimo Fiorentino del XIV secolo, regia di Gualtiero Tumiati e Beryl Tumiati, Cortile della Sapienza di Roma, 31 agosto 1944.
  • Incantesimo di Philip Barry, regia di Gerardo Guerrieri, Teatro delle Arti di Roma, 6 febbraio 1946.
  • La voce nella tempesta, di Adelchi Moltedo liberamente tratto da Emily Bronte, regia di Anton Giulio Bragaglia. Teatro Nuovo di Milano, 21 ottobre 1942.
  • La dodicesima notte di William Shakespeare, regia di Orazio Costa, Castello di San Giusto, Teatro Verdi di Trieste, 29 luglio 1950.
  • Tiro a quattro di Frederick Lonsdale, regia di Oreste Biancoli, Teatro Astra di Roma 5 gennaio 1945.
  • Come le foglie di Giuseppe Giacosa, Teatro Eliseo di Roma, 20 settembre 1947.
  • Il gabbiano di Anton Čechov, regia di Giorgio Strehler, Piccolo Teatro di Milano, 24 novembre 1948.
  • Anna dei miracoli di William Gibson, regia di Luigi Squarzina, prima al Teatro comunale di Modena, 5 novembre 1960.
  • Chi ha paura di Virginia Woolf? di Edward Albee, regia di Mario Missiroli, 1984.
  • Minnie la candida di Massimo Bontempelli, regia di Ruggero Jacobbi, teatro dellUniversità di Roma, 30 marzo 1942.
  • Mio fratello il ciliegio di Siro Angeli, regia di Lucio Chiavarelli e Ennio De Concini, teatro dellUniversità di Roma, 28 gennaio 1942.
  • La Gibigianna di Carlo Bertolazzi, regia di Anton Giulio Bragaglia, Teatro delle Arti di Roma, 23 dicembre 1943.
  • Le Rozeno, di Camillo Antona Traversi, regia di Anton Giulio Bragaglia, Teatro Nuovo di Milano, 13 ottobre 1942.
  • Via dellangelo di Patrick Hamilton, regia Pietro Sharoff, Teatro delle Arti di Roma, 22 giugno 1946.
  • Edipo re di Sofocle, regia di Giorgio De Lullo, Teatro alla Scala di Milano, 13 marzo 1969.
                                     

2. Filmografia

Cinema

  • Malìa, regia di Giuseppe Amato 1946
  • Il fidanzamento, regia di Giovanni Grimaldi 1975
  • Il marito in collegio, regia di Maurizio Lucidi 1977
  • Il birichino di papà, regia di Raffaello Matarazzo 1943
  • Cadaveri eccellenti, regia di Francesco Rosi 1976
  • No problem, regia di Vincenzo Salemme 2008
  • Giorno di nozze, regia di Raffaello Matarazzo 1942
  • Paranoia, regia di Umberto Lenzi 1970
  • Nina A Matter of Time, regia di Vincente Minnelli 1976
  • Viaggio in Italia, regia di Roberto Rossellini 1954
  • Magnifica presenza, regia di Ferzan Özpetek 2012

Televisione

  • Anna dei miracoli, regia di Davide Montemurri 1968 Miniserie TV
  • Lidiota, regia di Giacomo Vaccari 1959 Miniserie TV
  • Agamennone, regia di Davide Montemurri 1968 TV
  • Un amore grande, episodio della serie TV Il maresciallo Rocca 2003
  • Anna Christie, regia di Sandro Bolchi 1960 Miniserie TV
  • George Sand, regia di Giorgio Albertazzi 1981 Miniserie TV
                                     

3. Prosa radiofonica Rai

  • Santa Giovanna di George Bernard Shaw, regia di Sandro Bolchi, trasmessa il 19 giugno 1956.
  • Otello di William Shakespeare, regia di Anton Giulio Majano, trasmessa il 30 novembre 1951.
  • Un tale che passa di Gherardo Gherardi, regia di Sergio Tofano, trasmessa il 29 luglio 1952.
                                     

4. Discografia parziale

Album

  • Dante - La divina commedia - Paradiso con Ernesto Calindri, Tino Carraro, Giorgio Albertazzi, Ottavio Fanfani
  • 1961 - DAnnunzio - Brani scelti da la figlia di Jorio con Giorgio Albertazzi

Singoli

  • 1969 - Ti amo. ed io di più /Edda Sospendi il tempo Boradway International, 7" con Giorgio Albertazzi
                                     

5. Doppiaggio

  • Deborah Kerr in Le miniere di re Salomone
  • Ruth Leuwerik in La rossa
  • Yvonne Sanson in Il delitto di Giovanni Episcopo
  • Greta Garbo nei ridoppiaggi di Grand Hotel e Anna Karenina
  • Anne Bancroft in Anna dei miracoli
  • Linda Darnell in Lisola del peccato
  • Marlene Dietrich nel ridoppiaggio di Capriccio spagnolo
  • Danielle Darrieux in I gioielli di madame de.
  • Lilli Cerasoli in Gioventù disperata
  • Nancy Guild in La moneta insanguinata
  • Jean Harlow nel ridoppiaggio di Pranzo alle otto
  • Tamara Lees in Vita da cani
                                     
  • Quasi amici - Intouchables, regia di Olivier Nakache e Éric Toledano Anna Proclemer - Magnifica presenza Michele Placido Giovanna Cau per una vita dedicata
  • Costanzo, in questi anni si alterneranno artisti come Valeria Moriconi, Anna Proclemer Glauco Mauri, Ottavia Piccolo, Paolo Poli, Piera Degli Esposti, Sandro
  • Accademia Del Disco, BLI 2005, LP con Ernesto Calindri, Tino Carraro, Anna Proclemer Giorgio Albertazzi L epopea del Far - West, long playing annesso all omonimo
  • dopoguerra entra in diverse compagnie, come quella di Ruggero Ruggeri e Anna Proclemer incontra in quel periodo, una sua collega di lavoro, l attrice e cantante
  • di William Shakespeare, con Giorgio Albertazzi, Elisabetta Pozzi, Anna Proclemer Elio Marconato, Luigi Montini, Tonino Accolla, Gabriele Antonini, Gianni
  • Ibsen, con Tino Buazzelli, Evi Maltagliati, Tino Carraro, Anna Proclemer Antonio Battistella, Anna Miserocchi, Nino Manfredi, Carla Bizzarri, Manlio Busoni
  • di Lina Volonghi, Turi Ferro, Valeria Moriconi, Giorgio Albertazzi, Anna Proclemer Claudia Koll, Marco Columbro, Massimo Dapporto. Dagli anni novanta

Anche gli utenti hanno cercato:

antonia brancati, giorgio albertazzi, vitaliano brancati,

...
...
...