Indietro

ⓘ Discorso di Logrogno




Discorso di Logrogno
                                     

ⓘ Discorso di Logrogno

Il Discorso di Logrogno è unopera politica giovanile del 1512 dello storico Francesco Guicciardini. Fa parte di una serie di Discorsi che Guicciardini scrisse dopo esser stato nominato nel 1511 ambasciatore della Repubblica di Firenze presso la Corona dAragona, governata allepoca da Ferdinando il Cattolico. Tale esperienza gli diede modo di vedere con un occhio più distaccato e da professionista di alto livello la politica fiorentina, di cui fece appunto lanalisi in questa opera. Il discorso prende il nome dalla città in cui venne composto, la città che in epoca moderna viene chiamata Logroño.

Nello stesso periodo del Discorso di Logrogno Guicciardini scrisse anche le Relazioni di Spagna e il Diario di Spagna, e avviò la prima stesura dei Ricordi.

                                     

1. La visione politica

Nel Discorso di Logrogno Guicciardini parte dallanalisi delle varie vicende politiche dellItalia, ancora divisa in stati regionali, per arrivare a trattare dellinfluenza operata sulla penisola dagli stati monarchici dellEuropa del tempo.

Il Guicciardini si rende conto che effettivamente valutare lingerenza politica era necessario. Egli propone per la città di Firenze una forma di governo oligarchico: un senato formato dagli optimates, che doveva mediare le decisioni dei Gonfalonieri e del Consiglio Maggiore.

Nello scritto emerge una visione scettica e disincantata della politica e delle capacità delluomo di intervenire sulla realtà, e un relativismo della storia che affiorerà in tutta la sua opera storiografica.

                                     
  • condizioni socio - politiche della Penisola Iberica e anche il Discorso di Logrogno un opera di teoria politica in cui Guicciardini sostiene una riforma in
  • Logroño, in italiano Logrogno o Lucronio, è un comune spagnolo di 151 344 abitanti, capoluogo della comunità autonoma di La Rioja, la seconda più piccola
  • di Spagna da cui emerge un accurata descrizione di tipo socio - economico della società e del paesaggio spagnolo e il cosiddetto Discorso di Logrogno