Indietro

ⓘ Bandiera dell'Andalusia




Bandiera dellAndalusia
                                     

ⓘ Bandiera dellAndalusia

La bandiera dellAndalusia è stata approvata durante la Asamblea de Ronda del 1918 ed è regolata dallo Statuto di Autonomia dellAndalusia allarticolo 3.1. Secondo tale articolo essa è formata da tre bande orizzontali di uguali misure, bianca quella centrale e verdi quelle ai bordi. In posizione centrata è presente lo stemma dellAndalusia che occupa unaltezza pari ai 2/5 del totale della bandiera.

La bandiera, così come linno e lo stemma, furono adottati dalla Junta Liberalista de Andalucía nel corso della Asamblea de Ronda del 1918. Blas Infante ne fu lartefice principale: a lui si deve infatti la scelta dei colori; il verde in memoria degli Omayyadi, il bianco tipico degli Almohadi, due periodi che secondo Infante furono due delle epoche di maggior splendore della zona. Accanto a tale significato storico ne esisterebbe anche uno simbolico, che identifica il verde con la speranza e il bianco con la pace.

Non ufficialmente, i nazionalisti andalusi la battezzano La Arbonaida, che significa "biancoverde" in aljamiado.

                                     

1. Cenni storici

Blas Infante scrisse che lidea per la bandiera andalusa gli fu suggerita in seguito a una manifestazione delle donne di Casares che brandivano un drappo a due bande orizzontali, verde e bianco. Ciononostante egli giustificò la scelta dei colori attingendo a vari riferimenti storici riguardanti il suo uso nella regione.

Secondo Infante, nel 1195, in seguito alla vittoria degli almohadi nella battaglia di Alarcos, sulla sommità del minareto della moschea di Siviglia ondeggiava uninsegna verde il classico colore dellIslam accanto a unaltra bianca, per celebrare la vittoria.

Esiste anche una leggenda secondo la quale un santone che predicava fra i popoli dellAtlante ebbe una visione in cui un angelo gli rivelò la nascita di un impero unito sulle rive dello Stretto di Gibilterra, con il verde paradiso di Al-Andalus e il bianco Maghreb degli almohadi.

Nel corso di altri eventi storici successivi, altri drappi con i medesimi colori furono sventolati in circostanze diverse.

                                     
  • 2008 - 2009 viene aggregato alla prima squadra a seguito del ritiro della bandiera Cañizares, questo, unito al fatto che l allenatore dell epoca, Unai Emery
  • spagnola su Gibilterra. Diversi militanti di Vox fecero sventolare una grande bandiera della Spagna vicino alla cima della Rocca di Gibilterra, nel territorio
  • precedenza, la Coppa Italia del 1964 - 1965, sempre contro i meneghini. Divenuto bandiera nonché l emblema della Juve Operaia degli anni 1960 di Heriberto Herrera
  • dalla fine del campionato è stato sostituito da Antonio Martín Hernández, bandiera del Tenerife. La squadra delle Isole Canarie ha concluso il campionato
  • balneare del Medio Adriatico, si è ripetutamente fregiata, dal 2006, della Bandiera Blu d Europa La città si estende sulle rive del Medio Adriatico, a 18 km
  • iz entra nella composizione di alcuni sostantivi, fra cui dividere. La bandiera spagnola fu voluta dal re Carlo III nel 1785. È formata da due strisce
  • dell Ejército del Aire che hanno portato il pallone da gioco, la bandiera Rojigualda e la bandiera dell Atlético Madrid. Infine, prima del fischio d inizio
  • soldati tribali Zanata, dietro di loro, nella collina, il visir con la bandiera del califfo e la sua guardia personale, composta da soldati presi dalle
  • esclusiva di determinati punti geografici della provincia di Málaga, Andalusia Spagna - distretto della Axarquía, valle del Guadalhorce e Montes de
  • storico e poeta arabo e il più importante collezionista di poesie di al - Andalus nei secoli XII e XIII. Ibn Said nacque ad Alcalá la Real, vicino Granada
  • 1487 i Re cattolici conquistarono la città. Innalzarono la croce e la bandiera di Castiglia nella torre maestra. Il re Fernando consegnò a Malaga l immagine

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...