Indietro

ⓘ Englar alheimsins




Englar alheimsins
                                     

ⓘ Englar alheimsins

Englar alheimsins è un film del 2000 diretto da Fridrik Þór Fridriksson e interpretato da Ingvar E. Sigurdsson, che fu nominato per gli European Film Awards come migliore attore.

La storia è basata sul romanzo di Einar Már Gudmundsson, una storia semi-immaginaria su suo fratello Pálmi Örn Gudmundsson chiamato Páll nel libro e nel film.

                                     

1. Trama

È la storia di un uomo islandese e della sua lenta discesa nella pazzia. Lungo il suo viaggio incontra Dagný, che sarà poi la causa principale della sua caduta. Sprofondando sempre di più e diventando sempre più aggressivo, i suoi genitori si trovano costretti a mandarlo in un ospedale psichiatrico. Qui conoscerà individui singolari come Viktor, un uomo che si crede Adolf Hitler, o Óli Beatle che crede di aver scritto tutte le canzoni dei Beatles e di averle trasmesse loro telepaticamente.

                                     

2. Colonna sonora

La colonna sonora del film, oltre alle composizioni di Hilmar Örn Hilmarsson, è stata composta dalla band molto conosciuta Sigur Rós: di loro si trovano Bíum Bambaló e Dánarfregnir Og Jardarfarir. Aggiungendo un interessante elemento sono presenti, miscelate nel film, diverse canzoni rock americane; tuttavia, queste ultime non sono state inserite nella colonna sonora del cd pubblicato.