Indietro

ⓘ Ločica




Ločica
                                     

ⓘ Ločica

Ločica fu un antico insediamento militare della provincia romana del Norico nei pressi di Polzela, al centro della costituenda Praetentura Italiae et Alpium, voluta fortemente dallimperatore Marco Aurelio quale forma di difesa dei valichi alpini orientali dalle genti barbare, che stazionavano a nord del medio corso del Danubio.

                                     

1.1. Storia Da Marco Aurelio a Commodo

Si rivelò un importante centro militare allinizio delle guerre marcomanniche, tanto che a partire dal 170, unintera legione, la Legio II Italica, fu posizionata a Ločica, nei pressi della latina Celeia lungo la via dellAmbra, a difesa dei valichi alpini dellItalia romana. Si è discusso molto sul fatto se tale castrum, al centro della Praetentura Italiae et Alpium, sia stato aperto prima o dopo la calata delle genti barabare di Marcomanni e Quadi fino ad assediare Aquileia. Nel primo caso sarebbe stata una forma preventiva, rivelatasi purtroppo poco efficace, nel secondo caso fu rimedio di poco successivo allo "sfondamento", avvenuto verso la fine del 169/inizi del 170. Pochi anni più tardi attorno al 173-174, superato il pericolo di una nuova invasione, grazie alloffensiva messa in atto da parte di Marco Aurelio, e loccupazione della Marcomannia, la legione fu trasferita nel nuovo accampamento lungo il Danubio di Albing, mentre il comando militare della Praetentura Italiae et Alpium cessava definitivamente di esistere.