Indietro

ⓘ Testo regolativo




                                     

ⓘ Testo regolativo

Un testo regolativo è un testo che ha lo scopo di regolare il comportamento futuro e che può:

  • fornire indicazioni;
  • enunciare regole da seguire.
  • dare istruzioni;

Ne sono un esempio: gli articoli di legge, i manuali di istruzione, le ricette da cucina e i regolamenti. Altri esempi di testi regolativi sono i foglietti illustrativi dei medicinali e quelli che spiegano le regole di un gioco.

Possono essere considerati regolativi anche testi di poesie o canzoni che incitano alla lotta, testi contenenti propaganda politica oppure regole morali e/o precetti religiosi.

                                     

1. Caratteristiche

Spesso una regola viene scandita come nel caso delle leggi in vari articoli Art. 1.2.3…, che se troppo complessi vengono a loro volta ulteriormente suddivisi in sottoarticoli o commi. Nelle ricette e nei manuali troviamo i passaggi da seguire; a volte vengono anchessi numerati o sono riportati vicino a tavole che illustrano largomento trattato.

Due modi verbali spesso utilizzati in questo tipo di testo sono lImperativo e il Congiuntivo, usato in modo esortativo. A volte i comandi/consigli sono espressi allInfinito es. Procedere con cautela ; Non toccare!. In altre occasioni vengono invece utilizzate forme di comando più velate, spesso apparentemente amichevoli o impersonali es. Le sarò grato se., La signoria vostra è invitata a.

Un testo regolativo si dimostra efficace quando permette al proprio destinatario di comprendere con chiarezza ciò che gli viene richiesto.

Ricordarsi di non fare frasi complesse per favorire al lettore la comprensione del testo.