Indietro

ⓘ Recinti e finestre




Recinti e finestre
                                     

ⓘ Recinti e finestre

Recinti e finestre è un saggio della giornalista canadese Naomi Klein. Si differenzia, però, dagli altri due, No logo e Shock economy, poiché in questo libro la Klein sceglie di rappresentare e di mostrare la lotta alla globalizzazione senza la pretesa di una tesi di fondo.

Diventa quindi una storia in tempo reale del movimento no global, un affresco di tutto ciò che ha comportato la nascita di quello che definisce il "movimento dei movimenti". Il libro è composto da un collage di articoli, pensieri, approfondimenti in cui lautrice, partendo dalla rivolta di Seattle del 1999, esprime la maturazione e la consapevolezza dellantiglobalizzazione che giorno per giorno tenta di opporsi strenuamente al capitalismo sfrenato. I recinti, infatti, sono le limitazioni poste allinformazione e alla lotta mentre le finestre sono quelle che si aprono ogni volta che si fa sentire la propria voce e il proprio dissenso nei confronti di questo strapotere delle multinazionali.

                                     
  • base quadrata innestate su un capannone a tre livelli scandito da ampie finestre L inaugurazione del nuovo complesso avvenne l 8 settembre 1904 alla presenza
  • realizzate da artisti diversi fra il 1620 e il 1649, sono poste alle finestre alte del coro, ai rosoni e alle finestre delle navate. Pietà. La serie di vetrate
  • Tragelaphus spekii ESB Tre recinti riproducono una foresta di montagna dell Etiopia. Nel primo recinto si possono osservare i bongo e due specie di cefalofo
  • l uno dall altro e alleggerita da quattro ordini di aperture: in basso, le arcate d ingresso e verso l alto, tre ordini di finestre sovrapposte, di forma
  • costruita per la gestione di poderi agricoli, e non per ospitare il bestiame come testimonia l assenza di recinti e jazzi, elementi caratteristici negli altri
  • orna il prospetto posteriore. È un prospetto a tre elevazioni, su un enorme zoccolo bugnato nel quale si aprono finestre protette da inferriate, poggiano
  • sabaude impegnate nell assedio di Pinerolo valicando il colle delle Finestre e scendendo lungo la val di Susa, il Catinat diede battaglia, da posizione
  • cinque. Le partizioni scandite da lesene mostrano finestre ornate con timpano ad arco al piano terra, finestre - balconi balaustrati arricchiti da timpano triangolare

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...