Indietro

ⓘ Categoria:Lingue della Tanzania




                                               

Lingua chaga

La lingua chaga è un continuum dialettale che comprende i seguenti idiomi: Lingua rombo rof o kirombo Lingua machame codice ISO 639-3 jmc, chiamata anche kimachame, kimashami o machambe Lingua vunjo vun, detta anche kivunjo, kiwunjo o wunjo Lingua mochi old, chiamata anche kimochi, kimoshi, moshi, mosi o old moshi

                                               

Lingua nyamwezi

Il nyamwezi è una lingua bantu dellAfrica orientale. La lingua nyamwezi viene parlata da circa un milione di persone, appartenenti allomonimo gruppo etnico nome nativo wanyamwezi stanziato nella parte nordoccidentale della Tanzania, una regione che prende il nome di Unyamwezi terra dei nyamwezi. Allinterno del gruppo delle lingue bantu, viene classificata nel sottogruppo delle lingue sukuma-nyamwezi F20, che comprende altre parlate simili della Tanzania occidentale, tra cui il sukuma, la principale lingua della zona.

                                               

Lingua sukuma

Il sukuma è una lingua bantu dellAfrica orientale. La lingua sukuma viene parlata da circa 5 milioni e mezzo di persone, appartenenti allomonima popolazione nome nativo wasukuma, stanziata nella parte nordoccidentale della Tanzania lungo le sponde meridionali e a sud del lago Vittoria regioni di Mwanza, Shinyanga e Kagera. Il sukuma è la maggiore lingua tanzaniana per numero di parlanti madrelingua circa il 13% della popolazione totale, con leccezione dello swahili, lingua ufficiale del Paese, parlata però spesso come seconda lingua. Allinterno del gruppo delle lingue bantu, viene classifi ...