Indietro

ⓘ Categoria:Famiglia




                                               

Diritto di famiglia

                                               

Abiatico

Il termine abiatico è un singenionimo usato per indicare in lingua italiana il "nipote del nonno" che nei documenti redatti in lingua latina era descritto come nipote ex filio per distinguerlo, là ove fosse necessario non rischiare confusioni, con il "nipote di zio", in latino distinto come ex fratre ", ad esempio in campo giuridico. Il termine deriva dal latino aviaticus e quindi da avus nonno. La lingua italiana, pur ricchissima di termini, si è mostrata in questo caso parca, mantenendo dal latino nepōs e neptis entrambi i significati di nipote, sia per indicare il "figlio del figlio o d ...

                                               

Affidamento dei figli

L affidamento dei figli definisce come ripartire ed esercitare la potestà genitoriale sui figli minorenni in situazioni di non-convivenza dei genitori. Vale per tutti i casi di cessazione di convivenza dei genitori sia per le coppie di fatto, che per separazioni e divorzio.

                                               

Ait (nome)

Ait è un elemento che compare spesso negli antroponimi nordafricani. È una parola berbera il cui significato è quello di "figli ", e che viene normalmente usato per denominare clan, tribù o confederazioni di tribù. Il termine è il plurale di u scritto anche ou ; tuareg ag, "figlio di", frequente nei nomi di persona che utilizzano il patronimico. In certe regioni il termine ha una forma At a volte scritto Ath, il che moltiplica le grafie che si possono trovare per questo stesso elemento onomastico. Spesso nellamministrazione il termine viene arabizzato in banū / beni per esempio la regione ...

                                               

Bambinaia

Una bambinaia è una persona che per lavoro si occupa di curare i figli di altre persone. Nel caso in cui la bambinaia svolga unattività a tempo pieno, in modo continuativo negli anni ed esercitando anche una funzione educativa, viene detta anche tata.

                                               

Bambino

Un bambino è lessere umano nellintervallo di tempo compreso tra la nascita e la pubertà. A seconda del contesto, anche linguistico, il termine può indicare genericamente una persona che non ha ancora raggiunto la pubertà, oppure che ha ancora 11 anni. Da un punto di vista linguistico, quando un bambino è appena nato lo si indica con neonato; in inglese - senza corrispondenza in italiano - si dice toddler se sta imparando a camminare; dai sei ai dodici anni, è un fanciullo. Uno dei più antichi e storicamente noti bambini non appartenenti al genere umano è rappresentato dal Bambino di Taung, ...