Indietro

ⓘ 157º Reggimento fanteria "Liguria"




157º Reggimento fanteria Liguria
                                     

ⓘ 157º Reggimento fanteria "Liguria"

157º Reggimento fanteria è stato un reggimento del Regio Esercito e poi dellEsercito Italiano, che ha preso parte alla prima e alla seconda guerra mondiale.

                                     

1.1. Storia Nella prima guerra mondiale

Il 1º marzo 1915 viene fondata la "Brigata Liguria" del Regio Esercito Italiano, costituita dal 157º e 158º Reggimento. La Brigata partecipò alle operazioni al fronte della Prima guerra mondiale sullAltopiano di Asiago e sul Pasubio a cui venne aggiunto temporaneamente il 165º Battaglione dopo la Disfatta di Caporetto. La "Brigata Liguria" si guadagnò una medaglie doro al valor militare ed una dargento. I soldati del reggimento per il coraggio dimostrato "Leoni di Liguria".

                                     

1.2. Storia Periodo tra le due guerre

Con lapplicazione della legge 11 marzo 1926 sullordinamento del Regio Esercito, assunse la denominazione di 157º Reggimento fanteria "Liguria" ed a seguito della formazione delle Brigate su tre reggimenti viene assegnato insieme al 93° e al 94º Reggimento fanteria "Messina" alla XVIII Brigata di fanteria.

Nel 1937 entra a far parte della Divisione fanteria "Cirene" 63ª., dislocata in Cirenaica, nella quale erano inquadrati anche il 225º Reggimento fanteria, trasformato poi in 158º Reggimento fanteria, ed il 45º Reggimento artiglieria per divisioni di fanteria.

                                     

1.3. Storia Nella seconda guerra mondiale

Nel corso della seconda guerra mondiale prese paete alle prime fasi della campagna del Nordafrica prendendo parte alla battaglia di Sidi el Barrani. Con lo scatenarsi delloffensiva britannica il reggimento venne accerchiato e distrutto nella difesa di Bardia del 3-5 gennaio 1941 e il 5 gennaio 1941 venne sciolto in zona di guerra a Bardia.

Durante la Seconda guerra mondiale alcuni membri aderirono alla Repubblica Sociale Italiana mentre Luigi Giorgi, capitano nel Gruppo di combattimento "Cremona", ottenne due medaglie doro al valor militare durante la Resistenza.

                                     

1.4. Storia Dal 1947 allo scioglimento

Nel secondo dopoguerra il 157° venne ricostituito al comando del colonnello Remigio Vigliero con sede nella caserma Vittorio Veneto di Genova Sturla, nel 1947 e inquadrato nella Divisione fanteria "Cremona".

Con la ristrutturazione dellEsercito Italiano del 1975, che eliminava il livello reggimentale prevedendo al suo posto la costituzione di battaglioni autonomi, il reggimento venne ridotto a livello di battaglione con la denominazione di 157º Battaglione motorizzato "Liguria" e inquadrato nella brigata motorizzata "Cremona" ridotta da divisione a livello di brigata e nel 1991 e successivamente la denominazione di 157º Battaglione meccanizzato "Liguria" quando la brigata di appartenenza trasformata in meccanizzata.

Con il ripristino del livello reggimentale nellEsercito Italiano tornò ad assumere il livello di Reggimento con la denominazione di 157º Reggimento fanteria "Liguria". Soppresso nel 1996, il reggimento fu ricostituito ad Albenga Sv subentrando al posto del 72º Reggimento fanteria "Puglie" per un riorganizzazione delle forze armate con sede alla Caserma del S.Ten. Aldo Turinetto. Sciolto nel 2004, la sua bandiera di guerra fu consegnata al 78º Reggimento fanteria "Lupi di Toscana" e custodita fino allo scioglimento anche di codesto Reggimento nel 2008; le due bandiere furono portate a Roma e custodite al Sacrario delle bandiere.



                                     

2. Sedi del comando

  • Macerata
  • Caserma Vittorio Veneto - Genova Sturla
  • Caserma Sottotenente Aldo Turinetto M.O.V.M Albenga
  • Senigallia
  • Cirenaica
  • Zara
  • Caserma Capitano Luigi Giorgi M.O.V.M. - Novi Ligure
                                     

3. Caratteristiche delluniforme

Le uniformi sono quelle standard in uso presso lEsercito Italiano, ma per antica tradizione il reggimento porta la cravatta di colore rosso anziché quella standard di colore kaki.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...