Indietro

ⓘ Arrigo Lorenzi




                                     

ⓘ Arrigo Lorenzi

Laureatosi allUniversità di Padova nel 1897, fu docente a Bologna dal 1912 al 1915, e allo scoppio della prima guerra mondiale fu volontario nella seconda armata, dove rimase in servizio in zona operazioni fino al 1917. Insegnò poi fino al 1948 allUniversità di Padova materie geografiche; le sue ricerche in campo naturalistico e antropologico riguardarono soprattutto la limnologia, lidrografia e la glaciologia. Nel 1925 firmò il manifesto degli intellettuali antifascisti di Benedetto Croce.

Nel 1943 seguì la tesi di laurea della giovane Norma Cossetto prima che fosse uccisa.

Nellanno accademico 1944-1945 accettò la presidenza della Facoltà di lettere, Morì a Padova nel 1948, dopo aver protestato contro i nuovi confini nazionali considerati "iniqui".

                                     

1. Opere

  • Il Friuli come regione naturale e storica, 1938
  • Luomo le foreste, 1918
  • Introduzione alla geografia, 1943
  • La regione sorgentifera del fiume Piave, 1936
  • I principali tipi antropogeografici della pianura padana, 1944
  • Natura ed uomo nelle due Americhe, 1947
  • LEuropa Centrale, 1939