Indietro

ⓘ Giornalismo on-line




Giornalismo on-line
                                     

ⓘ Giornalismo on-line

Levento chiave di questa fase è quello dellattentato alle torri gemelle di New York. Il pomeriggio dell11 settembre 2001 milioni di utenti si collegarono ai siti di news on-line in cerca dellultima notizia.

Questo episodio dimostra come le regole dei media stessero cambiando: Le testate giornalistiche approfondivano il fatto negli articoli cartacei, e raccontavano in tempo reale lo svolgersi dei fatti sul sito web, compensando così lo svantaggio della stampa dellinformazione su carta, che arriva al lettore molte ore dopo laccaduto.

                                     

1. Il giornalismo on-line oggi

Negli ultimi anni laumento della cultura informatica, la diffusione della banda larga e dei social network, hanno determinato un uso più consapevole della rete.

I lettori cercano maggiormente le notizie su internet, che non sono più una copia della versione cartacea, ma spesso articoli interattivi scritti esclusivamente per la rete. Alcune testate hanno addirittura dichiarato che il numero dei propri lettori web supera quello della versione tradizionale.

Tutto ciò ha richiamato lattenzione degli investitori, sempre più disposti a finanziare gli web journal acquistando spazi pubblicitari allinterno di essi.

                                     

2. Cosa cambia con il giornalismo on-line

A essere cambiata profondamente è soprattutto la geografia dei sistemi dellinformazione: grazie ai media digitali, infatti, un numero sempre maggiore di persone ha la possibilità di partecipare direttamente alla produzione di sapere e conoscenza. Le piattaforme le pratiche del web partecipativo cambiano in profondità il ruolo degli intermediari dellindustria culturale, di cui i giornalisti fanno storicamente parte a pieno titolo.

La possibilità di pubblicare informazioni è alla portata di tutti. Proprio per questo motivo i giornalisti faticano a confermare il loro ruolo di garanti della veridicità e autenticità della comunicazione, così da distaccarsi e rimarcare il proprio compito di mediatori e traduttori della realtà, per un maggior numero di persone possibile.

I giornali del futuro saranno fortemente multimediali e interattivi, il terreno di maggior sviluppo per leditoria sarà Internet. Ciò richiede a giornalisti ed editori un cambiamento di mentalità, per poter affrontare al meglio i cambiamenti di un ambiente in continua evoluzione.

                                     

2.1. Cosa cambia con il giornalismo on-line La redazione

La redazione giornalistica on-line, rispetto alle redazioni di un giornale cartaceo, svolge maggiormente un lavoro dufficio.

Le informazioni infatti vengono raccolte non solo dalle fonti tradizionali, ma anche dalle fonti che si trovano su internet.

I redattori, infine, devono sapere utilizzare i linguaggi multimediali, perché le informazioni da utilizzare non sono solo testi scritti ma anche immagini, filmati o file audio.

                                     

2.2. Cosa cambia con il giornalismo on-line Ipermedia

Il testo online non è solamente scritto. In un articolo in rete possiamo infatti trovare foto, interviste audio e video. Inoltre, il lettore può sfogliare gli articoli secondo un percorso personalizzabile, non vincolato dalla successione delle pagine, come avviene nei giornali cartacei.

I giornali on-line sono un esempio di" ipermedia ” o ipertesto multimediale ". Gli ipermedia utilizzano appunto più codici di comunicazione, e possono essere letti in modo non lineare.

                                     

2.3. Cosa cambia con il giornalismo on-line Interattività

Il lettore può interagire con il giornale. Il flusso di informazioni non viaggia a senso unico come nel caso di Radio e TV, ma il lettore può interagire con esso selezionando dal flusso le notizie preferite o richiedendo ulteriori servizi.

                                     

2.4. Cosa cambia con il giornalismo on-line Aggiornamenti in tempo reale

Il contenuto di un giornale online può essere aggiornato continuamente. Ciò comporta un notevole vantaggio per i lettori, che non devono aspettare per conoscere fatti accaduti ore ed ore prima delluscita del giornale stampato.

                                     

2.5. Cosa cambia con il giornalismo on-line Libertà dinformazione

Attualmente internet garantisce la libera informazione.

Infatti, a differenza di radio e televisioni, limitare i contenuti in internet è difficile, perché ad oggi è impossibile impedire a tutti gli utenti di pubblicare un contenuto in rete.

Il web ci aiuta a verificare ciò che leggiamo sui giornali e sentiamo alla TV, diventando così unalternativa allinformazione giornalistica tradizionale.

                                     
  • 1991, p. 16. E - zine Glocalizzazione editoriale Gazzetta Giornale Giornalismo Giornalismo partecipativo Informazione Quotidiani in Italia Quotidiano online
  • scandalistica in inglese yellow journalism stampa gialla è un tipo di giornalismo che rinuncia a un impostazione obiettiva in favore di titoli sensazionalistici
  • mediata dal computer, fino ad impegnarsi direttamente nel giornalismo on - line o giornalismo digitale. Nel 2010 ha lasciato per prepensionamento il giornale
  • Mingo, Statistiche: istruzioni per l uso, 2012, Edizioni Nuova cultura Audiradio Audipress Auditel Giornalismo on - line Sito ufficiale, su audiweb.it.
  • Il giornalismo di moda si sviluppa in Francia a partire dalla seconda metà del XVIII secolo, inizialmente tra le élite europee nobili e borghesi, in seguito
  • rotocalco televisivo. rotocalco, in Treccani.it Vocabolario Treccani on line Istituto dell Enciclopedia Italiana. URL consultato il 1º novembre 2018
  • Il premio Ischia internazionale di giornalismo è un riconoscimento, organizzato sotto l alto patronato del presidente della Repubblica, conferito ai giornalisti
  • Fondazione per il giornalismo Paolo Murialdi, su fnsi.it. URL consultato il 15 ottobre 2016. Paolo Murialdi, su Treccani.it Enciclopedie on line Istituto dell Enciclopedia
  • 2017: Giornalismo Maldives Independent Campaigning: Ildar Dadin Media digitali: Turkey Blocks Arte: Rebel Pepper. Vincitori del 2016: Giornalismo Zaina
  • come Post - Intelligencer, o anche semplicemente come P - I è un giornale on line ed ex giornale cartaceo che si occupa dell area di Seattle, nello Stato

Anche gli utenti hanno cercato:

fusco giornalista on line, giornalismo online lavoro,

...
...
...