Indietro

ⓘ Swindon railway works




Swindon railway works
                                     

ⓘ Swindon railway works

Swindon railway works è il nome con cui vennero designate le officine di costruzione e manutenzione dei rotabili della compagnia ferroviaria inglese Great Western Railway.

                                     

1. Storia

Le officine nacquero per iniziativa della Great Western Railway nel 1841 a Swindon, città della contea inglese di Wiltshire, allo scopo di produrre in proprio le locomotive a vapore a scartamento largo 2.140 mm necessarie per la propria attività ferroviaria e divennero uno dei maggiori centri di produzione del paese. A partire dal 1854 la GWR iniziò la produzione di locomotive a scartamento normale 1.435 mm convertendo gradualmente la sua produzione.

La produzione di nuove locomotive a Swindon ebbe termine nel 1965 con la costruzione delle locomotive diesel-idrauliche Locomotiva Classe 14. Continuò invece lattività di riparazione e manutenzione delle locomotive e dei rotabili in genere. Le officine chiusero definitivamente nel 1986 e gli edifici vennero alienati. Un edificio venne destinato ad ospitare lo Swindon Steam Railway Museum dedicato alla Great Western Railway. Le altre sezioni hanno avute diverse destinazioni di uso.