Indietro

ⓘ Commissario europeo per l'azione per il clima




Commissario europeo per lazione per il clima
                                     

ⓘ Commissario europeo per lazione per il clima

Questo nuovo incarico è stato creato nel 2010, separandolo dal portfolio del Commissario europeo per lAmbiente, per dirigere specificamente le attività volte alla lotta del cambiamento climatico.

I compiti principali del commissario per lazione per il clima sono:

  • sviluppare e mettere in pratica il sistema di scambio delle quote di emissione della UE, collegandolo con gli altri sistemi di scambio di quote per costruire progressivamente un mercato mondiale di scambio di quote di emissione;
  • sviluppare una base scientifica ed economica adeguata per sostenere le politiche della UE sul clima;
  • aiutare lUnione europea a raggiungere i suoi obiettivi per il 2020;
  • contribuire a promuovere ladattamento al cambiamento climatico allinterno dellUE e collaborare con gli altri commissari, assicurandosi che unattenzione ai cambiamenti climatici sia presente in tutte le politiche europee.
  • aiutare a promuovere tecnologie a basse emissioni;

Al Commissario per lazione per il clima fa capo la Direzione Generale per lazione per il clima, attualmente diretta dal belga Jos Delbeke. Tale DG è stata creata a partire dalla direzione per il clima, in precedenza inserita allinterno della Direzione Generale per lambiente.

                                     

1. Politiche precedenti

LUnione europea ha messo in campo una serie di azioni riguardo al cambiamento climatico; in particolare ha firmato il Protocollo di Kyoto nel 1998, ha impostato il suo Piano di Scambio delle Emissioni nel 2005 e recentemente ha trovato un accordo per tagliare unilateralmente le sue emissioni del 20% entro il 2020.