Indietro

ⓘ Auregnais




                                     

ⓘ Auregnais

L auregnais o aurignais è il dialetto normanno utilizzato in passato sullisole anglo-normanne di Aurigny.

Anche se estinta, tuttora la possiamo ritrovare in molti nomi di luoghi, anche se non dappertutto. Una o due parole dellinglese locale, per es. vraic varech e la pronuncia di certi nomi locali, per es. Dupont e Simon si rendono con Dippoh e Sumon, piuttosto che alla maniera parigina standard.

Ci sono diverse cause che hanno portato alla sua scomparsa. Lafflusso di lavoratori del Regno Unito impiegati dal governo britannico nella costruzione abortita del progetto del porto e altre fortificazioni e la permanenza di una consistente guarnigione britannica tra la scarsa popolazione hanno portato a una situazione nella quale i bambini avevano smesso ormai di parlare la lingua tra di loro. Si è detto che levacuazione di quasi tutti gli aurignesi autoctoni verso il continente britannico durante la seconda guerra mondiale lisola venne occupata e pesantemente fortificata dai tedeschi è stato lelemento che ha contribuito in maniera determinate allestinzione della lingua orale.

Unaltra ragione fu la trascuratezza ufficiale, soprattutto nel settore delleducazione, dato che il dialetto non veniva più insegnato. Il dialetto ha sofferto molto in questi ultimi anni a causa di una grande afflusso di esiliati in fuga dal fisco inglese che si sono trasferiti sullisola, in quanto Aurigny è un paradiso fiscale.

Nel 1966 il francese ha cessato di essere una delle lingue ufficiali sullisola. È interessante notare che il francese ufficiale utilizzato nelle isole anglo-normanne differisce molto dal normanno vernacolare.

Pochissimo dellaurignese sopravvive nello scritto. È inoltre simile al guernesiano di Guernesey, al jersiano di Jersey, al sercquiano di Sercq, ai dialetti delle isole vicine, così come al normanno continentale.