Indietro

ⓘ Victor Marchetti




                                     

ⓘ Victor Marchetti

Victor Marchetti è stato un assistente speciale del vice direttore della CIA e un importante critico "paleoconservative" della "Intelligence Community" e della lobby israeliana negli Stati Uniti. Il suo libro più celebre, The CIA and the cult of intelligence è stato tradotto in decine di paesi; in Italia col titolo CIA: culto e mistica del servizio segreto. È autore anche di Rope-Dancer pubblicato nel 1971 dopo le sue dimissioni dal servizio nel 1969 in cui critica i mezzi e loperato della CIA, e di un articolo sulla morte di John Fitzgerald Kennedy pubblicato nel 1978, sul giornale The Spotlight, della "Liberty Lobby" in cui sostiene lesistenza di un complotto per lassassinio del presidente.

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...