Indietro

ⓘ Siccità




Siccità
                                     

ⓘ Siccità

Il termine siccità indica la prolungata mancanza dacqua, in genere per insufficienti precipitazioni atmosferiche, intendendo anche laridità del terreno che ne consegue.

Dal punto di vista umano, la siccità non è semplicemente un fenomeno fisico, ma piuttosto un evento che segna la rottura dellequilibrio tra la naturale disponibilità dacqua e il consumo che ne fanno le attività umane e che può causare gravi danni sia allecosistema naturale sia alle attività agricole delle zone colpite. Un periodo di siccità può durare anche diversi anni, benché anche un breve ma intenso episodio possa essere altrettanto devastante. In molte regioni del pianeta, la siccità è un evento periodico e, con adeguate strategie, parzialmente contrastabile.

Lintensità della siccità viene spesso rappresentata per mezzo di indici tra i quali è molto conosciuto lindice di Palmer che però ormai è ampiamente superato. Lindice di siccità più comunemente usato attualmente si chiama SPI Standardized Precipitation Index.

                                     

1. Significati

Il significato preciso di siccità è reso complesso da considerazioni di natura politica, anche se su tre tipologie si può trovare ampio consenso:

  • siccità idrologica, quando le riserve dacqua in una regione si trovano al di sotto della media. Le riserve dacqua includono il liquido presente in un bacino idrografico, in un lago, nella falda freatica, nei bacini artificiali. Può aver luogo anche in tempi di precipitazioni nella media o sopra la media, a causa dellaumentare della richiesta di risorse idriche come nel caso del lago dAral e del lago Balkhash.
  • siccità agricola, significa che lumidità necessaria alle coltivazioni è inferiore a quella media richiesta per un tipo di raccolto; può essere causata da tecniche agricole o da condizioni particolari del suolo anche nei periodi di precipitazioni atmosferiche nella media;
  • siccità meteorologica, indica un periodo temporale in cui le piogge rilasciano al suolo un quantitativo dacqua inferiore alla media;
                                     

2. Cause

In generale, le precipitazioni atmosferiche dipendono dalla quantità di vapore acqueo presente nellatmosfera terrestre dalla contemporanea risalita delle masse daria che lo contengono. Se qualcosa attenua questi due fenomeni, si genera una situazione di siccità; possibili fattori possono essere:

  • venti in prevalenza continentali, che portano masse daria secche anziché quelle più umide degli oceani;
  • infine, anche il riscaldamento globale potrebbe avere un sostanziale impatto dannoso sullagricoltura, soprattutto nelle nazioni in via di sviluppo.
  • la deforestazione;
  • El Niño o altri cicli termici oceanici;
  • un periodo anomalo di prevalenza di sistemi di alta pressione;
                                     

3. Conseguenze

I periodi di siccità possono condurre a rilevanti conseguenze ambientali, economiche e sociali:

  • incendi;
  • tensioni sociali;
  • desertificazione;
  • carestie, dovute alla mancanza di acqua utilizzata per lirrigazione dei campi coltivati;
  • fenomeni di disidratazione nella popolazione;
  • migrazioni di massa, sia interne ad una regione sia riguardanti nazioni diverse vedi profugo;
  • tempeste di sabbia, laddove la siccità colpisca regioni già desertiche e colpite dallerosione;
  • diminuzione della quantità di acqua destinata alle industrie;
  • morte del bestiame;
  • riduzione dellestensione dei campi coltivati;
  • guerre, volte ad assicurarsi beni di prima necessità, come cibo e acqua vedi ad esempio le guerre dellacqua;

Tali conseguenze ovviamente dipendono dalla vulnerabilità della zona colpita dalla siccità: laddove per esempio sia presente unagricoltura di sussistenza, sarà più probabile assistere ad uno spostamento della popolazione a causa della mancanza di risorse alimentari; le conseguenze della siccità dipendono dunque fortemente dalle condizioni socio-politiche della regione in cui si manifesta.



                                     

4. Strategie di lotta contro la siccità

  • monitoraggio costante dei livelli di precipitazioni atmosferiche, per individuare eventuali periodi in cui la quantità di acqua richiesta supera quella disponibile
  • un attento piano di rotazione delle colture può aiutare a minimizzare lerosione del terreno e può favorire la coltivazione di piante più resistenti alla siccità;
  • restrizioni nelluso dellacqua, specialmente per quanto riguarda lirrigazione delle piante, il lavaggio delle automobili o luso delle piscine.
  • raccolta e stoccaggio dellacqua piovana;
  • purificazione e depurazione dellacqua già utilizzata per consentire un suo riutilizzo;
  • costruzione di acquedotti per portare acqua nelle zone più soggette a periodi di siccità;
  • Desalinizzazione dellacqua marina per usi agricoli o domestici;