Indietro

ⓘ Pseudologia fantastica




                                     

ⓘ Pseudologia fantastica

Per pseudologia fantastica si intende unelaborazione intenzionale e dimostrativa di esperienze o eventi molto poco probabili e facilmente confutabili. In un lavoro del 2012 Katie Elizabeth Treanor la definisce "labituale, prolungata e ripetuta produzione di mistificazioni, spesso di natura complessa e fantasiosa, bugie facilmente smascherabili che non vengono utilizzate per ottenere un tornaconto materiale o qualsivoglia vantaggio sociale, quanto per accrescere la propria autostima o proteggersi dal giudizio altrui".

Spesso il paziente fa sue, come vissute, le esperienze che inventa di sana pianta. Il suo cervello elabora ricordi come se fossero momenti realmente vissuti.

                                     

1. Caratteristiche

La pseudologia fantastica è una categoria nosografica ancora discussa in psichiatria, descritta per la prima volta da Anton Delbrück nel 1891, caratterizzata dal ricorso abituale alla bugia. Si ritrova in soggetti istrionici o psicopatici i cosiddetti "bugiardi patologici" e può riguardare i più disparati eventi o argomenti, talora amplificati parossisticamente fino a raggiungere gradi altissimi di inverosimiglianza. Viene giudicata un prodotto diretto dellimmaginazione: non dipende pertanto dai deficit di memoria e non deve quindi essere confusa con le confabulazioni.

Caratteristiche principali della pseudologia fantastica sono le seguenti:

  • Le storie raccontate tendono a dipingere come positiva la persona del narratore. Il bugiardo "decora la sua stessa persona" raccontando storie che lo presentano come eroe o come vittima. Per esempio, la persona si presenta nelle storie come estremamente coraggiosa, dice di conoscere persone importanti e famose, o dice di guadagnare più soldi di quanti ne guadagni in realtà.
  • Un motivo totalmente personale, e non esterno, serve a discernere la patologia clinicamente: es., situazioni pericolose o di stress possono indurre una persona a mentire ripetutamente, senza evidenza di un reale sintomo patologico.
  • Le storie raccontate sono di solito avvincenti e fantasiose, ma non vanno mai oltre la realtà. La possibilità di verità è la chiave di sopravvivenza del bugiardo patologico. Non sono dovute a manifestazioni di depressione o ad una psicosi più ampia: durante il confronto il bugiardo patologico può ammettere che le storie non sono vere, anche se controvoglia.
  • La tendenza ad inventare storie è cronica; non è provocata dalla situazione immediata o da pressioni sociali, ma più da un innato tratto della personalità.
                                     
  • Pseudologia Fantastica è un singolo del gruppo musicale statunitense Foster the People, pubblicato nel 2014 ed estratto dall album Supermodel. Download
  • 4: 30 Ask Yourself 4: 23 Coming of Age 4: 39 Nevermind 5: 18 Pseudologia fantastica 5: 31 The Angelic Welcome of Mr. Jones 0: 33 Best Friend 4: 27
  • descrizione del termine di isteria e perché coniò la locuzione pseudologia fantastica Définition médico - légale de l aliéné leçon d ouverture du cours
  • Giovanni Mattia Il girotondo del millantatore Personaggio tipo Pseudologia fantastica Capitan Matamoros Altri progetti Wikizionario Wikizionario contiene