Indietro

ⓘ Gruppo V




Gruppo V
                                     

ⓘ Gruppo V

Il Gruppo V è stato un gruppo di artisti e operatori visuali italiano attivo tra il 1959 e il 1967, noto dal 1968 come Gruppo di ricerca cibernetica.

                                     

1. Storia

Il gruppo era costituito da un nucleo di artisti riminesi interessati a vario titolo al rapporto tra arte e scienza, operanti in stretta collaborazione con il Centro di Cibernetica e di Attività Linguistiche dellUniversità di Milano diretto da Silvio Ceccato. Nato su iniziativa del pittore Pino Parini e da lui coordinato, il gruppo coinvolse inizialmente nelle sue attività sperimentali i pittori Giulio Tedioli e Giorgio Scarpa, a cui seguirono Giorgio Benzi, Galliano Ricci e Mario Valentini, lo scultore Flavio Casadei, larchitetto Aldo Villani, lingegnere Antonio Valmaggi, Gerardo Filiberto Dasi e - per qualche tempo - Vittorio DAugusta, Eugenio Lombardini ed Augusto Betti.

Lambito di interesse e di attività di quelli che vennero definiti "pittori cibernetici riminesi" era rivolto allo studio dei processi mentali a fondamento della percezione visiva: ciò costituiva allepoca un approccio innovativo nellambito dellestetica e della stessa ricerca artistica, generando un connubio che avvicinava lartista allo scienziato e lo scienziato al filosofo.

Il gruppo presentò la propria" dichiarazione di poetica”, sintesi dei presupposti teorici della ricerca, al XIII Convegno Internazionale Artisti, Critici e Studiosi dArte tenutosi a Rimini nel 1964, partecipando successivamente in prima persona a esposizioni collettive ad Avezzano "Strutture di Visione" nel 1964, Milano "Nuove ricerche visive in Italia" nel 1966, Zagabria "Tendencija 3" nel 1965 e "Tendecije 4" nel 1968 ed una personale a Ferrara "Gruppo V" nel 1974.

Nel 1968 il Gruppo V mutò la denominazione in Gruppo di ricerca cibernetica, assumendo di fatto limpegno di rigorosa aderenza alle ricerche condotte dal gruppo di Ceccato sulle operazioni percettive. Tale linea di ricerca - facente fulcro su quella che è definita "Scuola operativa italiana" - è tuttora condotta avanti dal Centro internazionale di didattica operativa attivo a Rimini, e dalla Società di cultura metodologica operativa a Milano.

Lattività del Gruppo V va inquadrata nel contesto del suo periodo storico, ricco di fermenti culturali e artistici in cui viene indagata la stessa nozione di arte da parte di gruppi sperimentali formati da operatori visuali attenti non solo al ruolo dellartista ma anche a quello del fruitore: in tale clima creativo nascono Gruppo T a Milano, Gruppo N a Padova, Gruppo Uno, Sperimentale P e Gruppo Operativo R a Roma, Tempo 3 a Genova, Gruppo Atoma a Livorno ed altri similari.

La sua partecipazione al serrato dibattito artistico negli anni sessanta sul tema dell arte programmata e cinetica è citata, durante gli anni di attività del gruppo, nella rivista Domus nn. 422-433 1965 e nelle pubblicazioni Le arti oggi in Italia curata da Maurizio Fagiolo DellArco 1966 e New art around the world: painting and sculpture di W. Grohmann e S. Hunter 1966. Essa è stata successivamente sottolineata nelle esposizioni "Arte in Italia 1960-1977" alla Galleria civica darte moderna di Torino 1977, "Linee della ricerca artistica in Italia 1960-1980" a Roma nel 1981, "Movement as a message" a Praga nel 2008 e nella pubblicazione A Little-Known Story about a Movement, a Magazine, and the Computers Arrival in Art: New Tendencies and Bit International, 1961-1973 edita nel 2011.

                                     
  • Francesco V Ferdinando Geminiano d Asburgo - Este Modena, 1º giugno 1819 Vienna, 20 novembre 1875 appartenente alla linea Asburgo - Este, figlio maggiore
  • Disambiguazione Se stai cercando l omonima concept car, vedi Cadillac Sixteen. La V - 16 a volte chiamata Cadillac Sixteen è stata un autovettura full - size di
  • Il missile V 2 fu il precursore di tutti i missili balistici e fu ampiamente utilizzato dalla Germania durante le ultime fasi della seconda guerra mondiale
  • armati, i cosacchi ad arrendersi. Division z.b. V 140: nota anche come Divisionsgruppe Kräutler il gruppo di origine dell unità era composta da Jäger
  • gruppo ciclico C4 e il gruppo di Klein V 4 sono entrambi 2 - gruppi di ordine 4, ma non sono isomorfi. Molti gruppi primari non sono abeliani: il gruppo
  • Howling V - La rinascita Howling V - The Rebirth è un film del 1989 diretto da Neal Sundstrom. Film horror, quinto capitolo della saga de L ululato
  • I Move nome talvolta reso graficamente come m.o. v e, move o M.O. V E sono stati un gruppo musicale giapponese di musica elettronica, attivo dal 1997

Anche gli utenti hanno cercato:

6 gruppo tavola periodica, concessionari honda auto piemonte, concessionario honda piemonte, gruppo vauto torino,

...
...
...