Indietro

ⓘ Categoria:Dinamica (musica)




                                               

Dinamica (musica)

Nella terminologia musicale e nella notazione musicale, la dinamica di una composizione è la gestione delle intensità sonore e della loro gradazione da adottare nella sua esecuzione, e, per estensione, anche degli aspetti stilistici e funzionali della stessa. È importante osservare che, nonostante la parola possa suggerire unidea di movimento, la dinamica non ha nulla a che vedere con lagogica di un brano musicale.

                                               

Crescendo

Il crescendo è unindicazione dinamica musicale che prevede laumento graduale dellintensità del suono. È il contrario del diminuendo e può essere usato in concomitanza con esso per creare determinati effetti. Viene indicato col segno

                                               

Diminuendo

Il diminuendo è unindicazione dinamica che prescrive una diminuzione graduale dellintensità di uno o più suoni. È il contrario del crescendo, ed è comunemente utilizzato a partire dal XVIII secolo. Lo smorzando è un diminuendo che comporta lestinzione totale del suono. Il diminuendo viene indicato con labbreviazione dim. oppure con il segno grafico "> ". Può essere seguito dal crescendo per creare determinate sensazioni a seconda del brano musicale.

                                               

Smorzando

Lo smorzando è unindicazione dinamica che si realizza attraverso una diminuzione progressiva dellintensità del suono. Si differenzia dal diminuendo in quanto comporta lestinzione completa della sonorità.