Indietro

ⓘ Pilota collaudatore




Pilota collaudatore
                                     

ⓘ Pilota collaudatore

Un pilota collaudatore è un aviatore che pilota aeromobili nuovi e modificati in manovre specifiche, permettendo la misurazione dei risultati e la valutazione del design.

I piloti collaudatori possono lavorare per organizzazioni militari o private di solito aziende aerospaziali. Il collaudo di aerei militari, in particolare, è considerato il tipo di volo più impegnativo e rischioso che possa essere condotto in tempo di pace.

Negli anni cinquanta del XX secolo, i piloti collaudatori rimanevano uccisi al ritmo di uno alla settimana, ma i rischi sono stati ridotti ad una frazione di questo valore, grazie alla maturazione della tecnologia aeronautica, a sistemi migliori di simulazione a terra, e, recentemente, alluso di aeromobili senza pilota per la sperimentazione di caratteristiche innovative. Nonostante ciò, pilotare aeromobili sperimentali rimane il tipo di volo più pericoloso in assoluto.

                                     

1. Qualifiche

Un pilota collaudatore deve essere capace di:

  • Capire un piano di sperimentazione;
  • Avere uneccellente percezione dellaeromobile, e sentire esattamente in che modo si stia comportando stranamente quando ciò accade;
  • Affrontare molti e diversi problemi che si presentino contemporaneamente.
  • Attenersi al piano di sperimentazione, pilotando laeromobile in un modo altamente specifico;
  • Risolvere i problemi rapidamente se qualcosa va storto durante i test;
  • Documentare accuratamente i risultati di ciascun test;

I piloti collaudatori devono avere uneccellente conoscenza dellingegneria aeronautica, al fine di comprendere il come e il perché un test viene condotto. Devono essere piloti sopra la media, dotati di eccellenti capacità analitiche e dellabilità di pilotare in maniera accurata seguendo un piano di volo.

                                     

2. Storia

Il volo di collaudo ha avuto origine come attività sistematica durante la prima guerra mondiale, presso il Royal Aircraft Establishment RAE in Inghilterra. Durante gli anni venti del ventesimo secolo, il volo di collaudo è stato ulteriormente sviluppato da parte del RAE in UK, e dal National Advisory Committee for Aeronautics NACA negli Stati Uniti. Negli anni cinquanta, il NACA fu trasformato nella National Aeronautics and Space Administration, o NASA. Durante questi anni, mentre veniva accumulata una maggiore esperienza rispetto alla stabilità e manovrabilità degli aeromobili, il volo di collaudo si evolse in una professione scientifica più qualitativa.

La più antica scuola di volo di collaudo del mondo si chiama oggi Empire Test Pilots School, ed è in Inghilterra presso la base RAF di Boscombe Down. In America, la United States Air Force Test Pilot School è localizzata presso la Edwards Air Force Base, la United States Naval Test Pilot School è localizzata presso la Naval Air Station Patuxent River, Maryland, mentre lEPNER Ecole du Personnel Navigant dEssai et de Reception, lequivalente francese, è basata a Istres, France. Unaltra scuola privata è la National Test Pilot School, localizzata a Mojave California.

In Italia, le attività di volo di collaudo militare sono affidate al Reparto Sperimentale di Volo, basato a Pratica di Mare RM.

                                     

3. Piloti collaudatori famosi

Alcuni famosi piloti collaudatori sono:

  • Fritz Wendel, pilota collaudatore capo della Messerschmitt, che ruppe il record mondiale di velocità con il Messerschmitt Bf 109 e fu il primo a pilotare il Messerschmitt Me 262, il primo aereo da caccia a reazione.
  • Eric "Winkle" Brown, ricordato nel Guinness Book of World Records per aver pilotato più tipi di aeromobile 487 di qualunque altro pilota al mondo, per essere stato il primo ad atterrare su una portaerei con un aereo a reazione, e per detenere il record mondiale del maggior numero di appontaggi.
  • Boone Guyton - pilota collaudatore della Chance-Vought durante la Seconda Guerra Mondiale, noto per aver partecipato allo sviluppo del famoso F4U Corsair. Ha inoltre collaudato lSB2U Vindicator, lOS2U Kingfisher, il Vought V-173, lF6U Pirate, e lF7U Cutlass.
  • Ewald Rohlfs effettuò il primo volo di collaudo di un elicottero, Focke-Wulf Fw 61.
  • Marina Popovich, Pilota collaudatrice Russa, titolare di 107 record mondiali aviatori.
  • Harry Hawker, pioniere dellaviazione pre- Prima Guerra Mondiale e pilota collaudatore capo della Sopwith Aviation Company.
  • Howard Hughes - Noto collaudatore degli aerei prodotti dalla sua azienda, la Hughes Aircraft, ed acquistati dalla sua compagnia aerea, la TWA. Ottenne il World Land Plane Speed Record nel 1935 e progettò e collaudò nel 1947 lo Hughes H-4 Hercules, soprannominato Spruce Goose, tuttora il più grande aereo mai costruito.
  • Erich Warsitz, il primo uomo a pilotare un aereo a reazione, lHeinkel He 178, il 27 agosto 1939.
  • Geoffrey de Havilland, Jr. - collaudatore del Mosquito e del Vampire, rimasto ucciso ai comandi del de Havilland DH 108.
  • Hanna Reitsch, il primo pilota collaudatore donna del programma V1 Fieseler Fi 103.
  • Chuck Yeager, il primo ad aver rotto il muro del suono e forse lesempio di pilota collaudatore maggiormente citato.
  • Hans-Werner Lerche, pilota collaudatore tedesco della Seconda Guerra Mondiale, provò gli aerei Alleati catturati per testare le loro performance. Tra i 125 tipi differenti di aeromobile da lui pilotati ricordiamo il Boeing B-17, il B-24 Liberator, lAvro Lancaster, lo Short Stirling, il Messerschmitt Bf 109, il Messerschmitt Me 262, il Focke-Wulf Fw 190, il Dornier Do-335 e lHeinkel He 177.
  • George Welch, pilota collaudatore della North American Aviation, che alcuni ritengono abbia rotto il muro del suono prima di Yeager.
  • Mike Melvill, il primo pilota privato a raggiungere i limiti dello spazio con lo SpaceShipOne.
  • Scott Crossfield, rivale diretto di Yeager e primo uomo a volare a Mach 2.
  • Tom Morgenfeld, pilota collaudatore capo della Skunk Works Lockheed Martin e dello Joint Strike Fighter.
  • Alfred "Paul" Metz, pilota collaudatore capo del Northrop-McDonnell Douglas YF-23 Black Widow II, e successivamente dellF-22 Raptor.
  • Roland Beamont - pilotò il Canberra e il Lightning e fu il primo pilota a fare la doppia traversata dellOceano Atlantico su un aereo a reazione. Effettuò il primo volo del prototipo TSR 2. Concluse la carriera come direttore di Panavia Tornado Flight Test/Flight Operations. Durante la WW II intercettava e abbatteva le V1 Tedesche con lala del suo "Tempest".
  • Joe Walker, pilota di X-15, il primo a raggiungere il confine internazionalmente riconosciuto dello spazio.
  • Neil Armstrong, pilota del X-15 e primo uomo sulla Luna.
  • Bill Bedford - pilotò gli aerei a decollo verticale VTOL Hawker P.1127 e Harrier.
  • Andre Turcat primo pilota collaudatore del Concorde.
  • Lyubov Golanchikova, il primo pilota collaudatore donna a testare in volo aeroplani per Anthony Fokker, per lazienda aeronautica francese Morane-Saulnier e il costruttore aeronautico russo Fedor Tereshchenko


                                     

4. Piloti collaudatori italiani famosi

  • Maurizio Cheli - astronauta italiano nella missione STS-75 del 1996, brevettato collaudatore presso la Empire Test Pilots School britannica nel 1988, capo pilota collaudatore per i velivoli militari della Alenia Aeronautica dal 1996.
  • Umberto Bernardini - primo italiano a superare il muro del suono, presso la Empire Test Pilots School britannica nel 1953.
  • Enzo Cauda - Pilotò il primo prototipo dellAerfer Ariete primo ed unico velivolo supersonico interamente Italiano che volò per la prima volta a Pratica di Mare, il 27 marzo 1958, con la M.M. 568. Successivamente nel corso di un volo prova, durante un’affondata ad alta velocità, il velivolo andò fuori controllo departure dinamica raggiungendo 7.5" g”. Il pilota, senza tuta anti" g”, perse conoscenza e miracolosamente la riacquistò poco dopo, riuscendo ad atterrare con gli occhi pieni di sangue ma incolume.
  • Francesco Agello - primatista mondiale di velocità per idrovolanti nel 1934, collaudatore dellufficio di sorveglianza tecnico presso il Centro sperimentale di Guidonia dal 1936.
  • Mario de Bernardi -, collaudaore della Pomilio nel 1917, primo comandante del Gruppo Sperimentale della Regia Aeronautica nel 1923, vincitore della Coppa Schneider nel 1926, tre volte primatista mondiale di velocità per idrovolanti 1926, 1927 e 1928, pilota collaudatore della Caproni negli anni trenta.
  • Roberto Vittori - astronauta italiano nelle missioni Soyuz TM-34 2002, Soyuz TMA-6 2005 e STS-134 2001, brevettato collaudatore presso la United States Navy Test Pilot School nel 1995.
  • Filippo Cevasco - Detentore di alcuni primati mondiali: il 27 maggio 1913 conseguì il record mondiale di volo con un passeggero, il 1º agosto 1913 stabilì i record di durata e distanza con quattro passeggeri e tra il 14 e il 26 dicembre dello stesso anno batté il record per idrovolanti.
  • Luca Parmitano - astronauta italiano nella missione Sojuz TMA-09M del 2014, brevettato collaudatore presso la École du Personnel Navigant dEssais et de Réception francese nel 2007.