Indietro

ⓘ Picedo




Picedo
                                     

ⓘ Picedo

Picedo è una frazione di Polpenazze del Garda. È la più popolosa ed estesa e dista 1.13 chilometri dal centro del medesimo comune. Conta circa 400 abitanti.

Conosciuta principalmente per la forte concentrazione di Vigneti e Uliveti per la produzione di Vino della Valtenesi e di Olio del Garda. Conosciuta la Festa della Madonna del Carmine a metà Luglio in Piazza Olivieri.

                                     

1. Storia

Il suo territorio è costituito da terrazzi subpianeggianti costeggiati da ampi versanti digradanti verso la pianta fluvioglaciale interna alla cerchia morenica valtenesina, formatasi durante il pleistocene superiore. Le più antiche notizie scritte riguardanti Picedo sono databili al XV secolo,tuttavia non sono di aiuto alla ricostruzione delle sue origini, che possono essere ricercate solamente attraverso la proposta di attendibili ipotesi e di compatibili indizi mutuati dallo studio della toponomastica locale, soprattutto dei nomi legati alle condizioni duso dei terreni e dei prediali che come tali assumono una certa valenza storica, confortati dagli esigui dati archeologici attualmente noti, che consentono di risalire comunque non oltre il periodo romano. Il nome della frazione presenta due proposte interpretative diverse, entrambe di scarso significato. La prima propone una derivazione dal fitonimo latino picea "abete rosso o peccio" pagher, con suffisso collettivo in - edo, per indicare la presenza di un boschetto di tale essenza arborea, ma va precisato che il peccio vegeta a quote superiori ai 1.700metri di altitudine nella zona gardesana. Difficilmente tale interpretazione si adatta a questo caso, a meno che si tratti di esemplari reintrodotti dalluomo in epoca storica. La seconda ipotesi propone una derivazione dal latino bassomedievale petia/pecia "pezzo di terra", sempre con suffisso collettivo - edo, con il significato di "insieme o reticolo di pezzi di terreno, parcellizzazione".

                                     

2. Monumenti e luoghi dinteresse

Monumento della sezione fanti di polpenazze del garda situato in piazza olivieri inaugurato nel 2005 in occasione del 50º anniversario della sezione

Architetture Civili

  • Palazzo Bottarelli a Picedo del XVII secolo con allinterno una chiesetta.
                                     

2.1. Monumenti e luoghi dinteresse Architetture Civili

  • Palazzo Bottarelli a Picedo del XVII secolo con allinterno una chiesetta.
                                     

2.2. Monumenti e luoghi dinteresse Architetture Contemporanee

  • Villa Atelier a Picedo, progettata dallArchitetto Maurizio Betta tra il 1972 e il 1978. La forma complessa mixata allutilizzo del cemento armato a vista ha creato nelledificio un importante valore architettonico tanto da essere stata pubblicata su diverse riviste accademiche.
                                     

3. Eventi

Festa della Madonna del Carmine

Viene festeggiata in Piazza Olivieri a Picedo nel week end di metà Luglio. Vengono allestiti dei chioschi enogastronomici con limmancabile spiedo bresciano accompagnati da musica dal vivo.