Indietro

ⓘ Chiesa cattolica a Trinidad e Tobago




Chiesa cattolica a Trinidad e Tobago
                                     

ⓘ Chiesa cattolica a Trinidad e Tobago

Lo stato insulare di Trinidad e Tobago, composto da due isole maggiori e di 21 isole minori, ha una superficie di 5.128 km² e una popolazione censita di 1.104.209 abitanti 2001. Il cristianesimo è la religione più diffusa nella repubblica. In base al censimento del 2001 il cattolicesimo costituiva la prima religione del Paese con il 26% della popolazione totale, seguita dallinduismo con il 22.5% e dallanglicanesimo con il 7.8%.

                                     

1. Storia

Trinidad e Tobago fu evangelizzata verso la fine del XV secolo, quando sullisola di Trinidad arrivarono i Domenicani ed i Francescani. Nel 1516 fu eretta labbazia territoriale di Trinidad, che fu abbandonata nel 1650. Nel 1672 la missione fu incorporata alla diocesi di Porto Rico e nel 1790 alla diocesi di Santo Tomás de Guayana. Quando nel 1797 le isole passarono sotto il controllo britannico, fu garantita libertà di culto ai cattolici. Nel 1818 la missione ottenne lindipendenza ecclesiastica, con listituzione di un vicariato apostolico, che fu elevato al rango di arcidiocesi il 30 aprile 1850. Solo a partire dal 1864 gli arcivescovi iniziano un serio programma di evangelizzazione dellisola di Tobago, dove nel frattempo avevano prosperato altre confessioni cristiane, in particolare anglicani e metodisti: Catherine Creigh passa alla storia come la prima cattolica di Tobago, battezzata il 5 marzo 1870.

                                     

2. Organizzazione ecclesiastica

Oggi, nello stato insulare esiste una sola circoscrizione ecclesiastica cattolica, larcidiocesi di Porto di Spagna.

Lepiscopato locale è membro di diritto della Conferenza Episcopale delle Antille.

                                     

3. Nunziatura apostolica

La nunziatura apostolica di Trinidad e Tobago è stata istituita il 23 luglio 1978 con il breve Commune omnium bonum di papa Paolo VI, separandola dalla delegazione apostolica nelle Antille. Il nunzio apostolico è anche nunzio in Barbados, Antigua e Barbuda, Bahamas, Dominica, Giamaica, Grenada, Saint Kitts e Nevis, Saint Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Suriname e Guyana, e delegato apostolico nelle Antille.

                                     

3.1. Nunziatura apostolica Nunzi apostolici

  • Eugenio Sbarbaro 7 febbraio 1991 - 26 aprile 2000 nominato nunzio apostolico in Serbia e Montenegro
  • Thomas Edward Gullickson 2 ottobre 2004 - 21 maggio 2011 nominato nunzio apostolico in Ucraina
  • Fortunatus Nwachukwu, dal 4 novembre 2017
  • Paul Fouad Tabet † 9 febbraio 1980 - 11 febbraio 1984 nominato pro-nunzio apostolico in Belize
  • Nicola Girasoli 21 dicembre 2011 - 16 giugno 2017 nominato nunzio apostolico in Perù
  • Emil Paul Tscherrig 8 luglio 2000 - 22 maggio 2004 nominato nunzio apostolico in Corea
  • Manuel Monteiro de Castro 16 febbraio 1985 - 21 agosto 1990 nominato nunzio apostolico in Honduras e El Salvador

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...