Indietro

ⓘ Categoria:Letteratura per lingua




                                               

Academiuta di lenga furlana

L Academiuta di lenga furlana è stata un istituto di lingua e poesia fondato nel 1945 a Casarsa della Delizia, che raccoglieva un gruppo di neòteroi seguaci dei principi del felibrismo regionale. LAccademiuta viene fondata nel 28 febbraio 1945 da Pier Paolo Pasolini e alcuni suoi amici, tutti lettori appassionati di Graziadio Isaia Ascoli e seguaci dei suoi ideali. Viene dedicata al fratello di Pasolini, Guido, ucciso da alcuni partigiani pochi giorni prima. I poeti si riuniscono la domenica pomeriggio a Versuta, alternando letture di poesie allascolto di brani musicali eseguiti dalla viol ...

                                               

Letteratura bolognese

La letteratura bolognese comprende parecchie opere letterarie scritte in dialetto bolognese nel corso dei secoli. Ha una tradizione piuttosto ricca e presenta molte opere letterarie che riguardano opere teatrali, poesie e pezzi di prosa. A questi si debbono aggiungere testi letterari del tutto caratteristici della tradizione bolognese quali la zirudella e la balanzonata.

                                               

Letteratura friulana

La letteratura friulana raccoglie linsieme delle opere letterarie prodotte in Friuli e scritte in lingua friulana, dalla sua nascita ai giorni nostri.

                                               

Letteratura galiziana

Per letteratura galiziana si intende la produzione letteraria in lingua galiziana, che va dal Medioevo fino ai nostri giorni, caratterizzata da unevoluzione piuttosto irregolare e discontinua, con fasi alterne di splendore e decadenza.

                                               

Letteratura greca moderna

La letteratura greca moderna è la letteratura scritta nella lingua greca moderna in Grecia, a Cipro, nelle comunità greche dei Paesi confinanti e nella diaspora greca; dalla data convenzionale del 1453, anno della caduta di Costantinopoli ad opera dei turchi ottomani che pose fine allImpero bizantino, ad oggi.

                                               

Letteratura normanna

Robert Wace è considerato il fondatore della letteratura normanna insulare e nello stesso secolo operarono anche Béroul e Tommaso dInghilterra, che scrissero versioni in normanno della leggenda di Tristano e Isotta, e la poetessa Maria di Francia. Vi furono numerosi autori di cronache, trovatori e poeti tra i quali Robert Biket tra il XII e il XIII secolo, autore del Lai du Cor, opera parodisca con riferimento al ciclo arturiano. Roberto Grossatesta, amico di Geoffrey Chaucer fu autore di un poema in lingua anglo-normanna Mirour de lOmme, di uno in latino e di uno in inglese. Tra il XVI e ...

                                               

Letteratura occitanica

La letteratura occitanica - talvolta ancora chiamata letteratura provenzale - si sviluppò nel sud della Francia con una produzione di liriche prevalentemente amorose in lingua doc e si svolse parallelamente alla produzione letteraria in lingua doïl che diede lavvio alla letteratura francese. Essa nacque nelle ricche e raffinate corti feudali, in un ambiente di costumi detti per questo cortesi e canta soprattutto lamore secondo quel modello che verrà teorizzato nel trattato De amore, scritto in prosa latina da Andrea Cappellano nella corte di Champagne verso il 1184. Nella lirica provenzale ...

                                               

Letteratura sanscrita

La letteratura sanscrita è la letteratura indiana scritta nella lingua classica dellIndia, ovvero il sanscrito. Lampiezza e il valore di questa letteratura, ancora più ampia nelle opere religiose, prima di tutto nellInduismo, e il fatto che la maggior parte delle lingue indiane contemporanee ne sia direttamente derivata lingue indoarie, e tutte ne siano fortemente influenzate, rendono il sanscrito e la sua letteratura estremamente rilevanti per la cultura indiana, esattamente quanto il latino e il greco classico lo sono stati per la cultura occidentale.

                                               

Letteratura in lingua veneta

La letteratura in lingua veneta affonda le sue radici nella produzione di testi poetici e in prosa in lingua volgare, che si sviluppa nellarea corrispondente allincirca allodierna regione Veneto a partire dal XII secolo. La letteratura veneta, dopo un primo periodo di splendore nel Cinquecento con il successo di artisti come il Ruzante, giunge al suo massimo apogeo nel Settecento, grazie allopera del suo massimo esponente, il drammaturgo Carlo Goldoni. Successivamente la produzione letteraria in lingua veneta subisce un periodo di declino a seguito della caduta della Repubblica di Venezia, ...