Indietro

ⓘ Società Italiana di Psicologia Individuale




                                     

ⓘ Società Italiana di Psicologia Individuale

La Società Italiana di Psicologia Individuale, nota anche con lacronimo S.I.P.I., organo ufficiale italiano per la Psicologia di Alfred Adler¸ è stata costituita nel 1969 a Milano da Francesco Parenti e Pier Luigi Pagani, medici e appassionati di psicologia del profondo.

                                     

1. Breve storia dellAssociazione

Dal suo esordio alla metà degli anni sessanta, ostacolata dalla mentalità conservatrice dei "vecchi" accademici, la psicologia del profondo occupa uno spazio marginale nella medicina ufficiale italiana. Nonostante luso comune di termini come complesso di inferiorità, stile di vita, compensazione o finzione, pochi ne riconducevano lorigine alla Psicologia Individuale Comparata di Alfred Adler, già conosciuta e testimoniata dallopera di Danilo Cargnello, Agostino Gemelli, Marco Levi Bianchini e Roberto Assagioli.

Il rinnovamento culturale degli anni settanta, creati nuovi scenari, si offre come opportunità per organizzare gruppi e scuole di orientamento psicodinamico; Parenti, insieme con Pagani, riesce a riunire gli adleriani italiani ed a costituire la S.I.P.I. che, in breve tempo, conta più di duecentocinquanta iscritti e numerosissimi partecipanti ai congressi nazionali ed internazionali.

Il successivo contatto con Kurt Adler, figlio di Alfred e rappresentante negli U.S.A. della Scuola adleriana, ufficializza la nascita delladlerismo in Italia. Nel 1970, nel corso dellXI Congresso Internazionale di Psicologia Individuale, la S.I.P.I. è accolta come member-group della I.A.I.P., lInternational Association of Individual Psychology.

Nel 1973 esce il primo numero della "Rivista di Psicologia Individuale" con lo scopo di fornire informazioni sulla Società, sui corsi teorico-pratici, organizzati annualmente, sulle riunioni, sui seminari e sui convegni, ma soprattutto per offrire agli iscritti un periodico che rendesse noti i risultati delle ricerche in ambito psicodinamico.

Nel 1978 alla Rivista si affianca una nuova collana: i "Quaderni della Rivista di Psicologia Individuale", monografie che seguono un ritmo ed esprimono contenuti indipendenti da quelli della Rivista.

Nel 1981 Parenti e Pagani fondano lIstituto Alfred Adler di Milano per promuovere studi, ricerche, pubblicazioni e manifestazioni scientifiche; curano i rapporti con analoghi sodalizi internazionali ed organizzano la Scuola di specializzazione in psicoterapia, oltre a corsi informativi e formativi per operatori del settore sociale e sanitario. Seguiranno, nel 1986 lIstituto di Psicologia Individuale "Alfred Adler" con sede a Torino e a Reggio Emilia, nel 1988 la Società Adleriana Italiana Gruppi e Analisi di Torino e, nel 1998, lIstituto Alfred Adler di Napoli.

Francesco Parenti è stato presidente della SIPI dal 1969 fino alla sua scomparsa nel 1990.

Pier Luigi Pagani, successore di Parenti alla presidenza della SIPI fino al 2006, è oggi Presidente onorario insieme a Gian Giacomo Rovera.

Giansecondo Mazzoli è lattuale presidente della SIPI.

Attualmente la SIPI conta circa 250 soci la cui attività si svolge, in tutta Italia, in ambiti diversi che vanno dalla psicoterapia del profondo alla psicopedagogia, dal trattamento delladulto, del bambino e delladolescente, allintervento in Istituzioni pubbliche e private.

                                     
  • e o degli psicologi in possesso di una qualificata formazione nell ambito della psicoterapia ad orientamento psicoanalitico, sia individuale che gruppale
  • presso la Facoltà di Psicologia dell Università degli Studi di Roma La Sapienza È stata docente di Psicologia Dinamica e Psicologia dello Sviluppo presso
  • La psicologia dell arte è una disciplina che si occupa di indagare e spiegare i processi psicologici coinvolti nelle esperienze di produzione e di fruizione
  • Milano, 21 marzo 1989 è stato uno psicologo psicoanalista e filosofo italiano fondatore della psicoanalisi italiana Nacque in località Casello 12 a
  • marzo 2001 è stata una psicologa e politica italiana Ha ricoperto un ruolo di primo piano nello sviluppo della psicologia per i suoi studi sviluppati
  • presidente della Società Italiana di Etologia, della Società Italiana di Neuroetica, dell Istituto Italiano di Antropologia, della Società Italiana di Neuroscienze
  • è una psicologa e scrittrice italiana Si laurea in psicologia all Università di Padova nel 1977 con una tesi sulla Devianza e i meccanismi di controllo
  • Finzi Brescia, 5 ottobre 1938 è una psicologa e accademica italiana Nata Silvia Finzi, figlia di padre ebreo e di madre cristiana cattolica, è scampata
  • Studi di Milano, dove era anche docente presso la Scuola di specializzazione in psicologia clinica. Era inoltre psicoterapeuta e poeta. È nato a Rimini
  • articolo si proponeva un metodo di intervento basato sulle conoscenze e le tecniche della psicologia sperimentale e della psicologia dell apprendimento, per ridurre
  • umana è riconosciuto tra i fondatori della psicologia comparata Mind in evolution, 1901 e della psicologia animale è comparata. Interessatosi sin da

Anche gli utenti hanno cercato:

...
...
...