Indietro

ⓘ Cattura fluviale




Cattura fluviale
                                     

ⓘ Cattura fluviale

La cattura fluviale è un fenomeno geomorfologico che si produce quando un corso dacqua viene deviato dal proprio alveo originario e si trova invece a scorrere lungo lalveo di un corso dacqua vicino. Questo può capitare per svariate ragioni, tra le quali:

  • movimenti tettonici che modificano la pendenza dei versanti deviando il corso dacqua dal suo percorso originario;
  • erosione regressiva di unasta fluviale che ingrandisce il proprio bacino idrografico verso monte;
  • creazione di dighe naturali, ad esempio a causa di frane o smottamenti;
  • erosione, la quale può essere
  • erosione laterale di un meandro che abbassa una porzione di suolo la quale funge da spartiacque con un corso dacqua vicino;
  • erosione allinterno di aree carsiche, nelle quali un corso dacqua può scomparire nel sottosuolo e riapparire in una valle vicina.

I fenomeni di cattura fluviale, aumentando la portata del corso dacqua che ha operato la cattura stessa, ne possono aumentare la forza erosiva accelerando così la formazione di gole e canyon.

I tratti della vallata originaria del corso dacqua che ha subito la cattura della parte più a monte del proprio bacino sono detti valli secche ; al loro interno il vecchio letto di scorrimento del corso dacqua appare sovradimensionato rispetto alla portata del nuovo corpo idrico che eventualmente ne ha preso il posto.

                                     

1. Esempi di catture fluviali

Un caso di cattura fluviale tra i meglio studiati al mondo si ha, in Italia, con la cattura del Tanaro e la sua deviazione verso la pianura alessandrina. Circa 100.000 anni fa il paleo-Tanaro a valle di Ceva si dirigeva infatti verso nord e sfociava nel Po nella zona dove oggi sorge Carignano TO. La subsidenza dellarea astigiano-alessandrina accompagnata dallazione erosiva dei piccoli corsi dacqua che scorrevano tra Asti e Bra estesero verso monte il bacino di questi ultimi arrivando a catturare il Tanaro e spostandone la confluenza nel Po nella posizione attuale, collocata nei pressi di Valenza Po AL, al confine tra Piemonte e Lombardia. Un altro esempio si ha, sempre in Piemonte, con la cattura del torrente Chiusella e la sua deviazione verso la Dora Baltea.

                                     
  • Cattura album di Renato Zero del 2003 Cattura e sequestro del carbonio confinamento geologico dell anidride carbonica Cattura elettronica modo in
  • grande porto marittimo e fluviale da parte degli unionisti e sede di una importante acciaieria, con la conseguente cattura del corso sud del fiume Mississippi
  • fluiva un corso d acqua, ma che ora è asciutto come risultato di un cattura fluviale fenomeno geomorfologico che accade quando un sistema di drenaggio
  • rete a bilancia utilizzato dei pescatori presso le basi o le zone di cattura fluviali vallive, lagunari o costiere dell Emilia - Romagna. La tecnica di pesca
  • verso la depressione del Garda. Modificato il corso dell Adige per cattura fluviale verso l attuale percorso, essa è rimasta a nord quale valle relitta
  • nel paese di Cheuge. In Francia, presso un piccolo paese della provincia fluviale negli anni trenta uno sconosciuto arriva e trova lavoro presso la fattoria
  • singolare, a forma di angolo retto invertito, a conseguenza del gomito di cattura provocato dal fiume Perales, che vi confluisce all interno del comune di
  • valle del Rio di Brusago formatesi per antichi fenomeni geologici di cattura fluviale Per questi fenomeni, Piné appartiene a due bacini idrografici diversi
  • pinna anale Si nutre principalmente di insetti che cattura sul pelo dell acqua. Le popolazioni fluviali si riproducono con modalità simili a quelle dell alborella
  • Squadrone del James fluviale in Virginia Squadrone del North Carolina Squadrone di Charleston Squadrone del Savannah fluviale in Georgia Squadrone
  • par la vallée de l Ingressin  partecipando ai primi lavori sulla cattura fluviale della Mosella da parte della Meurthe. Si interessò anche di speleologia
  • scavando uno o più nidi nei banchi di sabbia situati nei pressi della foce fluviale o in siti più a monte. La dieta è composta prevalentemente da piante e