Indietro

ⓘ Categoria:Artisti contemporanei




                                               

Marina Abramović

Marina Abramović è unartista serba naturalizzata statunitense. Attiva fin dagli anni Sessanta del XX secolo, si è autodefinita come la "nonna della performance art": il suo lavoro esplora le relazioni tra lartista e il pubblico, ed il contrasto tra i limiti del corpo le possibilità della mente.

                                               

Carla Accardi

Carla Accardi, allanagrafe Carolina Accardi, è stata una pittrice italiana, che con la sua pittura ha contribuito dal 1947 allaffermazione dellastrattismo in Italia.

                                               

Saka-Acquaye

Saka Acquaye è stato pittore, sculture, designer tessile, insegnante, drammaturgo e musicista. Ha compiuto i suoi studi presso lAchimota Teacher Training College dal 1943 al 1946, e successivamente lAlchimota Art School dal 1947 al 1949 dove studiò arte, musica e artigianato. Proseguì i suoi studi in Scultura e Design Industriale alla Pennsylvania Academy of Fine Arts a Filadelfia negli Stati Uniti tra il 1953 e il 1956. Saka inoltre prese parte a un corso di due anni in Relazioni Pubbliche e Pubblicità alla Charles Morris Price School tra il 1957 e il 1959. Dal 1964 al 1966 si è laureato ...

                                               

Vincenzo Agnetti

Vincenzo Agnetti è stato un artista, scrittore e poeta italiano, esponente dellarte concettuale italiana.

                                               

Akab

Gabriele Di Benedetto, noto anche con lo pseudonimo di AkaB, è stato un fumettista, regista videoartista italiano.

                                               

Maria Thereza Alves

Maria Thereza Alves è nata nel 1961 a San Paolo in Brasile, oggi vive a Berlino. Nel 1986, è tra i cofondatori del Green Party a San Paolo del Brasile. Maria Thereza Alves realizza lavori site-specific sui temi dellarte ed ecologica, della storia locale ed ambientale che coinvolgono botanici, funzionari pubblici le comunità. Basa il suo lavoro sullidea che il terreno coltivato nei paesi industrializzati e nei paesi in via di sviluppo è coperto in larga misura dalla vita vegetale migrata nel territorio o introdotta dallesterno. Si tratta di un progetto nei principali porti europei, Seeds of ...