Indietro

ⓘ Rumor




Rumor
                                     

ⓘ Rumor

La parola latina rumor, accolta con tale grafia nellinglese americano, indica una notizia che circola insistentemente, in maniera più o meno confusa, senza però ricevere conferme o verifiche ufficiali.

                                     

1. Sintagmi equivalenti

Equivalenti italiani del termine possono essere le parole o espressioni "indiscrezione", "diceria", "pettegolezzo", voce di corridoio, sentito dire. La forma italiana "rumore", in questa particolare accezione di "notizia più o meno confusa che corre di bocca in bocca", è poco comune; in latino la locuzione ex auditu rendeva lo stesso concetto.

Nella terminologia politico-giornalistica italiana, un sinonimo è il sostantivo boatos, uno pseudo-ispanismo usato al plurale.

                                     

2. Nel diritto

Quando esso si esprime in una sistematica diffusione può assurgere al livello di elemento di prova presuntiva: levoluzione della giustizia già nellOttocento ha però criticato severamente il fatto che "troppe sono state e continuano a essere le vittime della voce pubblica vox populi vox dei, cioè di quel composto di prevenzioni, di odio, di fanatismo e di intrighi, del quale è quasi impossibile scoprire l’origine".

                                     

3. Caratteristiche

Può costituire rumor unaffermazione in qualsiasi settore, dalle indiscrezioni di cronaca rosa fino allinformazione inerente segreti aziendali. Spesso nel settore della borsa si parla di rumor con riferimento a eventi o notizie che svelano o pretendono di svelare in anticipo eventuali decisioni o manovre di unazienda la cui conoscenza può essere rilevante per gli investitori in azioni di borsa.

In origine si diffondevano a voce da persona a persona, analogamente alle leggende metropolitane, ma la sostanziale differenza consiste nellattualità dei rumor: si tratta di fatti contemporanei al diffondersi della notizia, o di anticipazioni di eventi del futuro imminente, mentre le leggende metropolitane possono trattare temi più generici e non circoscritti nel tempo.

Con lavvento dei mezzi di comunicazione di massa e soprattutto di internet, la diffusione dei rumor si è velocizzata. Il web, per mezzo dei blog, forum, e siti di informazione, è quindi una notevole fonte di rumor e un efficace veicolo per la loro disseminazione.



                                     
  • In telecomunicazioni ed elettronica il rapporto segnale - rumore spesso abbreviato con la sigla inglese SNR Signal to Noise Ratio o S N anche nell uso
  • Rumor rumour, rumors o rumours possono riferirsi a: Rumor nel gergo economico e culturale, una notizia non confermata che circola Rumours album dei
  • Sebastiano Rumor Vicenza, 29 maggio 1862 Gerusalemme, 17 giugno 1929 è stato un presbitero, letterato, storico e bibliotecario italiano. Fu ordinato
  • elettronica e teoria dei segnali il rumore shot o rumore granulare o rumore Schottky o shot noise o rumore impulsivo è il rumore prodotto dai portatori di carica
  • Rumore Sì, ci sto è un singolo discografico di Raffaella Carrà, pubblicato nel 1974. Il disco fu stampato dapprima in una versione promo e vedeva sul
  • Governo Rumor può riferirsi a due governi della Repubblica Italiana guidati da Mariano Rumor Governo Rumor I, in carica dal 12 dicembre 1968 al 5 agosto
  • La cifra di rumore erroneamente detta anche figura di rumore abbreviato NF dall inglese noise figure è una grandezza utilizzata in elettronica e
  • Rumor and Sigh è il sesto album in studio da solista del cantautore britannico Richard Thompson, pubblicato nel 1991. Side 1 Read About Love 3: 34 I
  • Rumor Has It titolo originale del film del 2005 Vizi di famiglia Rumor Has It album di Reba McEntire Rumor Has It brano musicale tratto dell omonimo

Anche gli utenti hanno cercato:

governo rumor, mariano rumor attentato, rumor giovanni, taviani e rumor,

...
...
...