Indietro

ⓘ Categoria:Eunuchi




                                               

Hadim Ali Pascià

Hadim Ali Pascià è stato un politico ottomano. Di origine albanese, servì sotto il governatore di Rumelia e comandò lesercito ottomano nella Guerra ottomano–mamelucca del 1485–1491, ma fu sconfitto ad Adana nel 1488. Fu poi nominato Gran Visir per il periodo 1501-1503 e, una seconda volta, per il periodo 1509-1511. Durante questo secondo mandato guidò la repressione degli Alevi, sollevatisi ad opera di Shahkulu, ma cadde in combattimento presso Sivas assieme allo stesso capo ribelle Shahkulu.

                                               

Bagoas (Alessandro Magno)

Bagoa è stato un cortigiano persiano, figura molto discussa della storia greco-persiana e della vita di Alessandro Magno.

                                               

Crisafio

Crisafio è stato un funzionario che ricoprì una posizione influente alla corte dellimperatore romano dOriente Teodosio II, divenendo il vero regnante dellImpero. Seguì una politica di conciliazione con gli Unni, che costò allimpero grandi quantità di oro, accumulando al contempo una vasta fortuna in tangenti.

                                               

Eunuchi nellantica Roma

La presenza di eunuchi nellantica Roma divenne sempre più frequente con lespandersi delle conquiste romane nel Mediterraneo e con lassimilazione delle culture e religiosità orientali come il culto della dea Cibele che a Roma fu agli inizi malvisto per il suo carattere orgiastico. Successivamente, invece, la dea divenne una delle divinità protettrici di Roma in quanto le si attribuiva il fatto di aver distolto Annibale dallinvadere la città nel 204 a.C. Da quellanno si tennero sempre grandi celebrazioni in onore della dea durante le quali i sacerdoti castrati e i fedeli si flagellavano, le ...

                                               

Eusebio (praepositus sacri cubiculi)

Eusebio è stato un politico romano, alto funzionario dellImpero, praepositus sacri cubiculi sotto limperatore Costanzo II, sul quale esercitò una notevole influenza.

                                               

Eutropio (console 399)

Eutropio era un eunuco che divenne praepositus sacri cubiculi dellimperatore Arcadio, che nella divisione dellimpero fatta da Teodosio il Grande, aveva assegnato la pars orientale al primogenito. Lascesa di Eutropio innescò il contrasto con il potente prefetto del pretorio Flavio Rufino. Costui esercitava una grande influenza sul giovane rampollo dellimperatore Teodosio II, ma labilità e la dimestichezza delleunuco con limperatore gli fecero esercitare unascendenza grandissima su Arcadio. Secondo il poeta Claudiano, quando Eutropio divenne il favorito dellimperatore, era già avanti con let ...